Connect with us

Attualità

VERSO IL VOTO / CINGOLI, PD SCIOGLIE LA RISERVA: VARATA UNA LISTA CIVICA

Tre liste in corsa per la poltrona di primo cittadino: “Uniti per Cingoli” candida Raffaele Consalvi, mentre Francesco Pacetti guiderà una coalizione di centrodestra. Resta da formalizzare il candidato della maggioranza uscente 

 

CINGOLI, 16 aprile 2019 – Raffaele Consalvi, segretario cittadino del Partito Democratico, sarà il candidato Sindaco della lista civica “Uniti per Cingoli”. Presentazione ufficiale della candidatura avvenuta questa mattina, con la presenza dell’Assessore Regionale Angelo Sciapichetti. Queste le prime parole di Consalvi: “Nei prossimi giorni annunceremo la composizione della lista, e siamo sicuri di poter lottare per vincere. Siamo la vera alternativa alle due Destre di cingoli”.

Infatti saranno della partita anche Francesco Pacetti, per Lega – Udc – FdI, e un candidato non ancora ufficializzato in rappresentanza della Giunta uscente, con Filippo Saltamartini che sarà comunque in lista. Consalvi passa poi ad analizzare alcuni punti programmatici: “La partita si giocherà questioni concrete, e noi siamo la lista dei fatti. Abbiamo un programma alla portata che manterremo,  mettendoci la faccia. Intanto, grazie all’interlocuzione continua con l’Assessore abbiamo già ottenuti risultati concreti”.

Quattro i punti portati ad esempio: “Per il ponte sul lago di Moscosi abbiamo ottenuto 6 milioni di Euro. Per l’istituto Alberghiero, con una forte pressione sul commissario De Micheli, il finanziamento è stato aumentato fino a 24 milioni di Euro, nonostante il ritardo dell’Amministrazione sulla scelta dell’area. Un investimento è fatto per intervenire nelle zone dove non arriva la linea ADS, e il lavori partiranno  tra fine 2019 e inizio 2020. Sulla SP502 in condizioni disastrose, la Giunta Regionale ha stanziato 5,6 milioni di Euro, per un intervento di una portata mai vista in precedenza”.

Soddisfatto l’Assessore Sciapichetti, annunciando tra le cose, che il nuovo Direttore dell’ Area Vasta 2 sarà Marco Ciriaci: “Ringrazio Raffaele Consalvi e gli amici del PD di Cingoli per il rapporto franco, mai appiattito e anche critico, con la capacità però incisivi sui problemi da risolvere. Abbiamo cercato di trovare soluzioni non semplici, avendo a disposizione risorse carenti. Con il lavoro silenzioso che stiamo facendo sulla SP502, poniamo fine ad  problematiche che si protraggono da anni. Cingoli sconta l’isolamento istituzionale della Giunta comunale, e se viene considerato un paese “cenerentola” non è certo per nostra responsabilità”.

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche