Connect with us

Cingoli

VERSO IL VOTO / CINGOLI, SCATTA IL TOTO SINDACO: TRE CANDIDATI IN CORSA

Con l’ufficializzazione dei nomi inizia il lungo tour de force per la successione a Filippo Saltamartini, le urne daranno il responso definitivo

CINGOLI, 26 aprile 2019Ad un mese dalle elezioni amministrative, previste per il 26 maggio, sono ufficiali i nomi dei tre candidati sindaci per la poltrona del Comune di Cingoli.

Oltre ai già noti Consalvi (Centro Sinistra) e Pacetti (Lega-UdC-FdI), è stato oggi ufficializzato il nome di Michele Vittori per la lista della giunta uscente di centro-destra del sindaco Filippo Saltamartini. Saranno quindi tre le formazioni che si contenderanno gli scranni della Sala Consiliare “G. Verdi” del Palazzo Municipale.

La tornata precedente del 2014

Nella scorsa tornata elettorale, la lista con Filippo Saltamartini sindaco si era affermata con il 41 % dei voti (2581), seguita al 29 % da Cingoli Sviluppo 2020 del candidato Giorgio Giorgi (1825 voti). Si erano attestate sotto al 20 % la Lista Civica Insieme per Cingoli di Leonardo Lippi (16) e Bene Comune di Gianfilippo Bacci (12). L’affluenza si era attestata al 61,92 %.

La maggioranza aveva conquistato ben 11 seggi al Consiglio Comunale, con 5 consiglieri di minoranza (3 per Giorgi, 1 a testa per Lippi e Bacci).

Pacetti, candidato della Lega in coalizione con UdC e FdI

Francesco Pacetti

I tre contendenti si candidano per la prima volta a Sindaco di Cingoli. La novità assoluta è rappresentata da Francesco Pacetti, appoggiato dalla Lega in accordo con Unione di Centro e Fratelli d’Italia. Pacetti, 49 anni appena compiuti e residente nella frazione Villa Strada, sposato con un figlio, è un affermato dirigente di un’importante azienda di attrezzature satellitari.

Il suo nome è stato proposto dalla Lega del giovane coordinatore cingolano Gian Marco Paparelli, su approvazione dell’on. Tullio Patassini. E’ stato oggetto di lunghe trattative con gli esponenti del Centro Destra locale. Appoggiano Pacetti, tra gli altri, gli ex sindaci Leonardo Lippi (già consigliere provinciale e regionale) e Gianfilippo Bacci di UdC, l’ex candidato Giorgio Giorgi, figlio dell’ex sindaco Gilberto, e Lorenzo Cignali dell’ex Cingoli Sviluppo, Mauro Marrocchi e David Branchesi di Fratelli d’Italia, oltre ad altri esponenti politici locali come Domenico Tomassetti, Luciano Carotti, Annamaria Tittarelli e Filippo Chiaraberta (leggi l’articolo). Ancora non c’è, comunque, ufficialità sui nomi che saranno individuati nella lista. Tra le giovani proposte, potrebbe essere inserita Beatrice Traversi, del gruppo giovani della Lega Cingoli.

Consalvi, candidato della Lista Civica “Uniti per Cingoli”

Raffaele Consalvi

Si sapeva da tempo anche della candidatura di Raffaele Consalvi, segretario della sezione del Partito Democratico di Cingoli. Il 63enne, residente nel quartiere Trentavisi, coniugato e padre di due ragazze, pensionato di una società di macchine agricole, capeggerà la lista civica “Uniti per Cingoli”, che si propone come alternativa di Centro Sinistra agli altri due schieramenti di Centro Destra.

Nei giorni scorsi, l’assessore regionale Angelo Sciapichetti aveva tessuto le lodi di Consalvi nel corso di una conferenza stampa (leggi l’articolo). Come nel caso della lista precedente, ancora non si ha la certezza dei nomi dei candidati. Potrebbero essere della partita l’avv. Fabrizio Panzavuota e la vice-presidente dell’Avis, Floriana Crescimbeni. I dettagli, comunque, saranno svelati alla conferenza stampa di domenica prossima, 28 aprile, alle ore 17 presso la Chiesa di Santo Spirito.

Vittori, candidato della lista “Centro Destra Civico”

Michele Vittori

Proprio oggi, 26 aprile, la giunta uscente ha ufficializzato il nome di Michele Vittori quale proprio candidato sindaco. Filippo Saltamartini, alla fine del suo secondo mandato, non può ricandidarsi, quindi è stato individuato il nome dell’assessore allo Sport e al Turismo. Vittori, 34 anni a dicembre, cingolano residente nel Centro Storico, fidanzato in attesa di una bimba, nei quadri aziendali di Poste Italiane, ha ricoperto lo stesso ruolo in giunta dal 2009 ad oggi. Saltamartini, comunque in lista, si è proposto come Vice Sindaco in caso di vittoria degli scrutini.

Dai rumors, sembrerebbero confermati gli assessori Martina Coppari, Pamela Gigli e Gilberto Giannobi. Non sarà presente, a sorpresa, Luigi Ippoliti, storico vice-sindaco ed esponente del Centro Destra cingolano. I componenti della lista saranno svelati domani mattina, 27 aprile alle ore 12 presso lo Chalet Arena delle Luci, riaperto per l’occasione dopo la recente assegnazione del bando da parte del Gibson Cafè (leggi l’articolo).

Si appresta dunque ad iniziare questa campagna elettorale cingolana. Ci sono state comunque difficoltà per le tre liste, nello scegliere i nomi da inserire nella propria squadra. Si attendono di conoscere in dettaglio i vari programmi elettorali.

 

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.