Connect with us

Genga

VERTENZA ELICA / «Il governo si attivi per l’apertura del tavolo di crisi»

Le deputate marchigiane di Fratelli d’Italia Lucia Albano e Rachele Silvestri hanno incontrato a Mergo una rappresentanza dei lavoratori

FABRIANO, 7 aprile 2021 – Ci preoccupa il recente annuncio di Elica, una decisione che in un territorio già colpito dalla crisi e dal sisma rischia di provocare un disastro sociale e una desertificazione industriale.

Ieri abbiamo raggiunto i sindacati e le RSU dell’Elica SPA a Mergo,dove la decisione dell’azienda di delocalizzare e di presentare un piano industriale da 409 esuberi ha provocato preoccupazione e apprensione per le gravissime conseguenze che avrebbe sul tessuto socio-economico del territorio fabrianese, già fiaccato dalla crisi industriale, dal terremoto e dalla pandemia. 

La Regione Marche ha tempestivamente indetto un tavolo di confronto che si terrà domani con l’azienda e le parti sociali; è un primo fondamentale e positivo passo che deve favorire rapidamente  l’intervento diretto del Governo, con l’apertura di un Tavolo di Crisi al MISE per fornire risposte concrete a tutela delle maestranze e di tutta la filiera produttiva, che coinvolge sul territorio una miriade di piccole aziende soprattutto artigiane, che subirebbero un durissimo colpo dalla attuale paventata proposta di delocalizzazione.

Lucia Albano , Rachele Silvestri

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento
0 0 voti
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments


Meteo Marche

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x