Connect with us

Alta Vallesina

VERTENZA ELICA / Mobilitazione e presidio: i lavoratori verso il primo maggio

Domani e dopodomani, primo maggio, prevista la mobilitazione dei lavoratori di Elica di Mergo e Cerreto D’Esi

FABRIANO, 29 aprile 2021 – Prosegue la mobilitazione di lavoratori e sindacati di Elica, una mobilitazione in vista dell’incontro (inizialmente previsto per oggi) del 3 maggio al Mise.

In previsione dell’incontro il coordinamento del gruppo conferma lo stato di agitazione, e rilancia proclamando per domani una giornata di mobilitazione degli stabilimenti di Mergo e Cerreto D’Esi con le modalità che saranno decise dalle rispettive RSU.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Inoltre, per la giornata del primo maggio, i lavoratori Elica ancora una volta in presidio davanti agli stabilimenti, proprio nella giorno in cui si celebra il lavoro,

«Principio fondativo della Costituzione – spiegano Fim, Fiom e Uilm – a difesa di ciò che questa azienda ha sempre rappresentato per la collettività del fabrianese e contro le scelte di un gruppo di manager che ne stanno invece distruggendo i valori e la storia e che dobbiamo in tutti i modi provare a fermare».

Azioni che arrivano dopo una serie di giornate decisamente tese. Nei giorni scorsi infatti sindacati e lavoratori hanno bloccato per 15 minuti l’SS76 per ricordare la contrarietà ad un piano industriale che porterà al taglio di 400 (su 560 circa) lavoratori marchigiani della multinazionale.

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Lascia un commento
0 0 voti
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments


Meteo Marche

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x