Connect with us

Attualità

CINGOLI / Vivere da giornalisti…per un giorno, il progetto Sky Academy

Sky cingoli

La classe 3^ AB del Liceo ha simulato un’edizione di SKY TG 24 sul tema dello spreco alimentare, rivestendo i ruoli di conduttori, montatori e cameramen

CINGOLI, 3 marzo 2020 – Gli studenti del Liceo Linguistico e delle Scienze Umane di Cingoli diventano giornalisti per un giorno grazie a Sky. I ragazzi della 3^AB, infatti, hanno partecipato al progetto Sky Academy con un piccolo TG dedicato allo spreco alimentare.

Il mondo dell’informazione

L’iniziativa, coordinata dalle professoresse Katia Bartolelli, Agnese Fornaretti Rubisse e Giuseppina Turchi, ha richiesto un lavoro di preparazione di sei ore e mirava a sviluppare negli alunni un approccio critico al mondo dell’informazione. Sono state studiate alcune competenze trasversali come la comunicazione, il problem solving, la capacità organizzativa, la creatività e il lavoro di squadra. Il progetto, inoltre, insegna ai ragazzi come raccontare una notizia e a valutarla in modo critico attraverso la verifica delle fonti e la distinzione tra fatti e opinioni.

«Tra i vari argomenti – spiega la prof.ssa Fornaretti Rubisse – proposti da Sky abbiamo scelto di affrontare quello dello spreco alimentare, nella convinzione che potesse aiutare gli studenti a riflettere su un modo concreto e alla portata di tutti per contribuire alla salvaguardia dell’ambiente in cui viviamo». I ragazzi hanno registrato il 29 febbraio a Milano, nel quartier generale di Sky.

Il video si apre con la sigla di Sky Tg24

Il video del progetto, della durata di 5 minuti e 52 secondi e postato nella pagina facebook dell’Istituto, si apre con la sigla proprio di SKY TG 24. Il giornalista Paolo Fratter ha dato la linea agli Sky Accademy Studios, dove dallo Studio 1 Sara Cimini e Sofia Berrè hanno introdotto il tema del telegiornale, ovvero lo spreco alimentare, con la normativa in materia e con alcuni approfondimenti statistici.

Sky Cingoli

Dallo Studio 2 Riccardo Tobaldi, in collegamento “virtuale” da Barcellona, ha presentato “Soy Comida Perfecta”, un negozio online di vendita di prodotti alimentari altrimenti destinati alla spazzatura. Successivamente, Lorenzo Chiaraberta ha intervistato le due imprenditrici spagnole ideatrici dell’app, personificate da Arianna Brunori e Noemi Giovagnoni. Allo Studio 4, Lorenzo Biagini era in compagnia di Giorgia Bonci e Sofia Grasselli, le quali rispettivamente hanno interpretato una deputata promotrice della legge sullo spreco alimentare e una delegata della FAO che ha spiegato l’Agenda 2030, ovvero una serie di obbiettivi stilati dall’organizzazione per contrastare il fenomeno.

Hanno partecipato come tecnici Tomas Medei, Federico Vitali, Ilaria Morettini, Aurora Bury e Stephanie Fernandez Rosario quali montatori, Davide Latini, Sasha Bratti, Elisabetta Giuliani e Chiara Roscani come cameramen.

Sky cingoli

Dopo questo servizio ben fatto e ben interpretato, speriamo che questi ragazzi si appassionino al mondo del giornalismo, magari diventando nostri colleghi di QdMnotizie. Sky potrebbe anche aver notato qualcuno di loro, per concedere qualche posto nelle redazioni del network satellitare. Di certo è stata un’iniziativa che ha tenuto alto l’onore di Cingoli e del Liceo Linguistico e delle Scienze Umane “Leopardi”.

Giacomo Grasselli
giacomo.grasselli@qdmnotizie.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sky cingoli Sky Cingoli Sky cingoli Sky Cingoli Sky cingoli Sky cingoli Sky cingoli Sky Cingoli
<
>
Arianna Brunori, Noemi Giovagnoni, Lorenzo Chiaraberta, Elisabetta Giuliani, Ilaria Morettini
Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.