Segui QdM Notizie

Cronaca

Falconara Morte Abdou, proclamato il lutto cittadino

Lo sgomento della sindaca Stefania Signorini e della dirigente scolastica della scuola frequentata dal 12enne a Castelferretti

FalconaraIncredulità, sgomento e disperazione. Sono questi i sentimenti che stanno vivendo la comunità falconarese e quella di Castelferretti, dove il piccolo Abdou viveva con la famiglia e dove frequentava la prima classe della scuola media Montessori, dell’istituto comprensivo Raffaello Sanzio.

Filomena Zaccaro, la dirigente scolastica del Sanzio, è prostrata dal dolore.

«Abdou era un ragazzino vivace e simpatico – dice la preside – che non ha mai dato particolari problemi disciplinari. Era con noi solo da quest’anno visto che frequentava la prima media ma tutti i suoi compagni di scuola e i docenti gli volevano molto bene».

La scuola Montessori ha condiviso il dolore.

«Con profonda commozione – si legge sul sito dell’istituto – abbiamo appreso la notizia della tragica scomparsa di un nostro giovane alunno: una perdita che lascia sgomenta l’intera comunità scolastica. La dirigente scolastica, i docenti, il personale Ata, gli studenti e le studentesse dell’ Ic Raffaello Sanzio si stringono al dolore della sua famiglia».

Anche la sindaca Stefania Signorini, dopo aver dichiarato il lutto cittadino e l’annullamento degli eventi previsti in città per la giornata di oggi, si stringe al dolore della famiglia.

«A nome della comunità falconarese sono vicina alla famiglia del piccolo che ha perso la vita oggi in mare. Questa tragedia – dice la Sindaca – mi ha spezzato il cuore ed ha toccato il cuore di tutti. Come segno di rispetto e di cordoglio l’Amministrazione comunale ha deciso di dichiarare il lutto cittadino, che comporterà l’annullamento di tutti gli eventi pubblici in programma. Voglio ringraziare i bagnini di salvataggio, gli operatori balneari, la Croce Gialla di Falconara impegnata nel servizio di primo soccorso disposto dal Comune che sono intervenuti sin dai primissimi istanti per cercare il bambino, oltre alla nostra Polizia Locale, la Capitaneria e i Carabinieri che hanno gestito l’emergenza con la massima professionalità. Grazie di cuore a tutti e un fortissimo abbraccio alla famiglia del piccolo Abdou».

© riproduzione riservata

Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News