Segui QdM Notizie

Cronaca

Fabriano Dopo le denunce per la maxi rissa, firmati 6 Daspo dal Questore

Per un anno i 6 giovani non potranno accedere al locale teatro dello scontro.

Fabriano – Dopo le sei denunce per la maxi rissa in un locale notturno, ecco i Daspo firmati dal Questore Capocasa.

I fatti risalgono alla fine di maggio quando all’interno di un locale fabrianese inizia una discussione (parrebbe per futili motivi) tra due gruppi di giovani.

Spintoni, schiaffi, pugni e calci, con alcuni giovani che cadono a terra. Dopo l’intervento della sicurezza interna, c’è la divisione dei contendenti ed il loro allontanamento.

Uno di loro è stato costretto a recarsi al pronto soccorso per la frattura di una gamba, con conseguente immobilizzazione e prognosi iniziale di 30 giorni.

Intervento dei sanitari anche per un secondo giovane a causa di un trauma facciale.

Dopo la denuncia di uno dei 6 ragazzi, sono partite le indagini della Polizia. Ascoltati testimoni e visionate le immagini di videosorveglianza, sono scattate le denunce.

Sei in totale per rissa aggravata, tre per giovani fabrianesi e tre per giovani provenienti dalla vallesina tutti di età compresa tra i 25 ed i 30 anni.

Per un anno i 6 giovani non potranno accedere al locale teatro dello scontro.

Inoltre i giovani non potranno frequentare e stazionare nei pressi degli altri locali presenti in zona e nelle loro immediate vicinanze.

© riproduzione riservata

News