Connect with us

Attualità

FALCONARA / Via Marconi, new jersey e rotatoria nell’occhio del ciclone

I mezzi pesanti non riescono più a svoltare ma l’Amministrazione comunale difende la scelta per rendere la zona più sicura e limitare la velocità

FALCONARA, 29 ottobre 2021 – «Sono tornato nel mio laboratorio di falegnameria stamattina e mi sono trovato di fronte ad un’amara sorpresa: praticamente i camion che devono consegnare la loro merce nei diversi negozi che sono in questo punto della zona di case Unrra, non riescono a svoltare e a fare manovra perché nella notte tra giovedì e venerdì hanno installato una barriera new jersey proprio davanti all’ingresso degli edifici che ospitano esercizi commerciali, tra cui il mio, quello di un meccanico, di una ditta di insegne e un’impresa pulizie».

Massimo Vaccarini è il proprietario di una falegnameria al civico 55 di via Marconi, nella zona dei centri commerciali, dove in questi ultimi mesi è stata anche costruita una rotatoria, in previsione dell’ampliamento del supermercato Lidl, che è divenuta subito oggetto di polemiche.

Non vuole polemizzare ma è preoccupato per la sua attività e per quella di altri imprenditori della zona.

«Hanno tagliato un paio di alberi e allargato la carreggiata – dice – che ora lambisce il marciapiede e hanno realizzato uno spartitraffico di tipo new jersey, alto una quindicina di centimetri, che diventa un ostacolo per la manovra di autoarticolati e camion. Stamattina un mezzo pesante non riusciva a districarsi e a terminare la manovra all’uscita del Penny Market e di Acqua&Sapone, e ha bloccato il traffico».

Il titolare della falegnameria non critica l’utilità della rotatoria e delle misure adottate per rendere meno pericoloso il transito dei mezzi nell’area ma chiede soluzioni logiche ed eventuali correzioni.

«Visto che i centri commerciali sono in espansione – sostiene – è corretto pensare di snellire il traffico ma lo spartitraffico adottato deve essere rivisto perché causa molti problemi ai mezzi pesanti e agli autoarticolati».

Critiche all’Amministrazione comunale vengono anche dal consigliere comunale del Gruppo Misto Marco Baldassini che parla di sperpero di risorse pubbliche e chiede le dimissioni della Giunta. Gli assessori all’urbanistica Clemente Rossi e alla viabilità Romolo Cipolletti, invece, difendono la scelta.

«L’obiettivo dell’opera è di rendere la zona più sicura – sottolineano gli assessori – e di imporre agli automobilisti di rallentare la velocità e di rispettare i limiti in vigore nella strada più transitata e critica della città. Se ci sono misure da migliorare o da cambiare siamo disponibili ma lo scopo resta di migliorare la vivibilità delle persone. Via Marconi, troppo spesso, è stata teatro di incidenti stradali gravi. Secondo noi e secondo i tecnici la nuova rotatoria e le altre misure adottate renderanno più sicuro e anche più razionale l’accesso ai centro commerciali e ai servizi dell’intera area».

La Giunta è comunque pronta a verificare e a modificare eventuali criticità.

«Lo scopo per cui si è previsto di intervenire su via Marconi è anche quello di favorire l’accesso e il transito degli automobilisti su via del Commercio ed evitare il centro abitato di Castelferretti, diminuendo lo smog e la quantità di veicoli. Tra l’altro nella zona è prevista anche la piantumazione di molti alberi e arbusti anche in prossimità dei percorsi pedonali».

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Sport33 minuti fa

Europei atletica / Tamberi, un salto in alto tutto d’oro

Il campione olimpico anconetano brilla nella notte di Monaco di Baviera oltrepassando l’assicella a 2 metri e 30 Ancona, 18...

Cronaca2 ore fa

Cupramontana / Vigili del Fuoco rimuovono nido di calabroni

Al Parco Colle Elisa, durante i preparativi per la Festa Il Tricolore, la sgradevole sorpresa, l’intervento nel primo pomeriggio di...

Breaking news4 ore fa

L’intervento / Recuperato gatto bloccato da 4 giorni su un pino

I Vigili del Fuoco hanno utilizzato l’autoscala per raggiungerlo e riconsegnarlo al proprietario Senigallia, 18 agosto 2022 – I Vigili...

Cronaca5 ore fa

Jesi / Zanzare portatrici del virus Usutu nell’area di via della Barchetta

Scatta l’ordinanza sindacale, necessario intervento di trattamento insetticida con larvicidi e con adulticidi per evitare infezioni Jesi, 18 agosto 2022...

Attualità6 ore fa

Falconara / Raffineria, approvata versione aggiornata del Piano di emergenza esterno

Prevede la risposta da parte delle istituzioni in caso di incidente rilevante, all’elaborazione ha provveduto un apposito gruppo di lavoro...

Bassa Vallesina8 ore fa

Monte San Vito / Comunità in lutto per la morte di Raffaella Toccaceli

Domani mattina i funerali della 52enne presso la chiesa del Cuore Immacolato di Maria a Borghetto Monte San Vito, 18...

Cronaca9 ore fa

Jesi / Picchiato e rapinato per strada, la Polizia individua i due giovani presunti autori

Si erano allontanati a bordo di un’auto dopo l’aggressione: le indagini hanno permesso di arrivare alla loro identificazione Jesi, 18...

Breaking news9 ore fa

Covid-19 / Nelle Marche 2 decessi e ricoveri intensivi in salita

Cresce anche il numero dei pazienti in osservazione nei pronto soccorso regionali Ancona, 18 agosto 2022 – Nelle Marche confermata...

Alta Vallesina12 ore fa

Fabriano / Note e passione: ecco la nona edizione di FabriJazz

Concerti e lezioni per un città che si vuole muovere a ritmo di jazz Fabriano, 18 agosto 2022 – La...

Alta Vallesina13 ore fa

Sassoferrato / Picchia selvaggiamente minorenne al bar, denunciata

La polizia ha denunciato una 30enne della zona che ha aggredito la minorenne probabilmente sotto l’influsso di alcolici Sasssoferrato, 18...

Meteo Marche