Connect with us

Cronaca

JESI / PARCO DEL VALLATO, QUELLE BANDIERE COME STRACCI

Esposte sulla casetta dei camperisti, una struttura potenzialmente utile che sta diventando suo malgrado il simbolo di un crescente degrado

JESI, 14 ottobre 2019 – Abbiamo scritto in tante occasioni delle condizioni estetiche in cui versa il Parco del Vallato, anche di recente (leggi l’articolo). Nel suo piccolo, un’emergenza a livello sociale e umano, data la presenza di senzatetto e di persone che consumano o spacciano sostanze stupefacenti.

La casetta dei camperisti,  che del parco è punto essenziale, non esula da questa problematica: si tratta di una struttura poco frequentata dai soci – quindi per la maggior parte del tempo chiusa – ma molto frequentata, esternamente, da chi non dovrebbe stare lì. E che, invece, contribuisce a sporcare in tutti i modi.

Un senso d’abbandono percepibile con le sue tre bandiere esposte, degradate e sfilacciate, ridotte ai minimi termini (foto in primo piano).

Il Parco del Vallato si fa carico anche di questa casetta potenzialmente utile e interessante dove fanno sfoggio, però,  tre stracciun tempo bandiere – dell’Unione Europea, dell’Italia e del Club dei Camperisti – che forse sarebbe più dignitoso togliere.

904e007d-1252-4430-b7ec-e8c00644b2ff 4d5887d7-d9e8-4d02-a839-4b3ac729b0fe a3491c49-05aa-4b5a-8d59-3d5e0ecdb29f 405a1d2e-17b7-40d5-963f-4b38fd1653dc 0a278c48-cc14-4c1c-b5c7-6eb5c609fc19
<
>

(e.o.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Advertisement
loading...
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.