Segui QdM Notizie

Attualità

JESI SMARRISCE IL PORTAFOGLIO MA DUE LICEALI LO TROVANO E LO RESTITUISCONO

Era stato perso all’auditorium dell’hotel Federico II durante una serata culturale, i due studenti lo avevano rinvenuto nel corso di una assemblea, qualche giorno dopo

JESI, 1 dicembre 2018 – Due studenti 18enni del Liceo Classico Vittorio Emanuele II, Eugenio Maria Rabboni, quarto anno di scienze umanitarie, ed Edoardo Barbaresi, quinto dell’indirizzo economico – sociale, protagonisti di un bel gesto: quello della restituzione di un portafoglio smarrito che avevano trovato nell’auditorium dell’hotel Federico II durante l’assemblea di isituto (foto in primo piano: i due studenti, Ivo Mercuri e la dirigente della scuola, Rosa Ragni).

Il portafoglio in questione era stato perso da uno jesino, Ivo Mercuri: gli era letteralmente scivolato di tasca mentre, sempre nello stesso posto, venerdì 23 ottobre scorso, stava assistendo alla proiezione di uno dei filmati di viaggio proposti con successo dal Centro Turistico Giovanile Vallesina, il Ctg.

Le rogne, quando accade qualcosa del genere, non sono tanto per il denaro contenuto all’interno, in questo caso circa 200 euro – ovviamente se non è una cifra importante – ma per tutti i documenti che bisogna rifare.

Ivo Mercuri mentre mostra il portafoglio ritrovato dagli sudenti

Stavolta, però, al proprietario del portafoglio di pelle nera è andata bene, perché nonostante fosse ritornato a cercare senza esito, nonostante la successiva denuncia ai Carabinieri, quando aveva perso anche la speranza è arrivata la telefonata giusta dalla reception dell’hotel che lo avvisava del ritrovamento fatto dai due studenti della scuola diretta dalla professoressa Rosa Ragni.

E proprio ieri, venerdì, è avvenuta la visita ai due studenti, che Mercuri ha voluto ringraziare di persona  «perché gesti del genere possano costituire esempio soprattutto per i giovani come loro».

Pino Nardella

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

News