Segui QdM Notizie

Marche news

Ancona Arrestato nel centro di accoglienza, dovrà scontare 8 anni di carcere

L’uomo è stato condotto presso il carcere di Montacuto per scontare la pena

Ancona – Nel tardo pomeriggio di sabato la Polizia ha tratto in arresto, all’interno del Centro di accoglienza Marittima, un 68enne italiano.

Pluripregiudicato, dovrà scontare 4 anni e 8 mesi di carcere.

La pena erogata è un cumulo di pene emesso dalla Procura generale presso la Corte d’appello di Roma, successiva a una serie si sentenze emesse da diversi Tribunali italiani.

L’arrestato nell’agosto del 2010 a Rimini era stato trovato in possesso di una bicicletta risultata poi rubata. Nell’occasione aveva anche fornito false generalità.

Tra gennaio e marzo 2011 si era reso responsabile della ricettazione di diversi assegni bancari risultati denunciati come smarriti dal legittimo proprietario.

Nell’ottobre del 2016, all’interno del carcere di Gorizia si rendeva responsabile di gravi minacce nei confronti di un compagno di cella.

Nell’ottobre 2018 aveva commesso un furto con destrezza di oggetti e denaro all’interno della chiesa dei Santi Michele e Magno di Roma. Era stato inoltre trovato in possesso di documenti falsi.

Dopo l’arresto è stato portato all’interno del carcere di Montacuto (foto in primo piano) per scontare la pena.

(s.s.)

© riproduzione riservata

Continua a leggere
Lascia un commento
0 0 voti
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

News

0
Would love your thoughts, please comment.x