Segui QdM Notizie
;

Marche news

Ancona Cerca protezione internazionale ma ha troppi precedenti, trasferito al Cpr

L’uomo, un egiziano, aveva già avuto problemi per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e violazione della legge sugli stupefacenti

Ancona – Resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, violazione della legge sugli stupefacenti: cerca la protezione internazionale ma trova il trasferimento nel Cpr di Brindisi.

Vano, quindi, il tentativo di un egiziano che nella giornata di ieri è stato accompagnato dalla Polizia al Centro per il rimpatrio pugliese.

Lo straniero si era presentato allo Sportello Ufficio Immigrazione della Questura ma in considerazione della sua pericolosità sociale si è proceduto a formalizzare l’istanza di asilo e contestualmente a emettere un decreto di trattenimento presso un Cpr. 

Il Questore ha inoltre firmato un ordine di abbandono dal suolo nazionale (entro 7 giorni) per un tunisino anche lui con numerosi precedenti penali.  

A suo carico la violazione della normativa in materia di immigrazione e l’accertata l’irregolarità sul territorio nazionale.

(s.s.)

© riproduzione riservata

News