Segui QdM Notizie
;

Marche news

Ancona Il barista chiede il conto e in tre scatenano la bagarre

Avevano già bevuto molto e alla richiesta di saldare quanto consumato prima di poter ordinare ancora i giovani peruviani hanno dato in escandescenze

Ancona – Un venerdì sera che diventa violento a causa dei fumi dell’alcol.

Protagonisti tre giovani peruviani che, dopo aver consumato diversi drink, alla richiesta di pagare quanto già consumato hanno dato in escandescenze.

I tre hanno perso il controllo, lanciando bottiglie a terra e contro gli arredi del locale. Una di queste bottiglie lanciate ha colpito anche un barista che subito dopo è stato soccorso dai sanitari del 118.

Immediato l’intervento della Polizia, ma all’arrivo degli agenti dei tre nessuna traccia. I poliziotti hanno così iniziato a cercarli nelle vicinanze del locale, individuandoli in Piazza Cavour, in evidente stato di ebbrezza.

Tutti e tre sono stati denunciati per ubriachezza molesta, mentre uno di loro, di appena 20anni, ha iniziato ad aggredire verbalmente i poliziotti.

Per lui anche la denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale e Daspo urbano emesso dal questore Cesare Capocasa.

(s.s.)

© riproduzione riservata

News