Connect with us

Marche news

Ancona / Inaugurato Centro di cardiologia interventistica – emodinamica

Andreoli immobiliare 01-07-20

La nuova sala verrà utilizzata per tutte le procedure elettive e in regime d’urgenza – emergenza

Ancona, 11 novembre 2022 – Inaugurato ieri mattina presso l’Azienda ospedaliero universitaria delle Marche il nuovo Centro di cardiologia interventistica – emodinamica dotato di angiografo Philips 7, un sistema con programmi all’avanguardia per l’analisi cardiologica, con l’impiego di una ridotta dose radiogena. 

La nuova sala verrà utilizzata per tutte le procedure elettive e in regime d’urgenza/emergenza effettuate dall’Unità Operativa: diagnostica invasiva cardiaca, angioplastica coronarica, interventistica cardiologica, trattamento dell’embolia polmonare massiva e trattamento interventistico percutaneo delle cardiopatie congenite dal neonato all’età adulta.


L’Azienda ospedaliero universitaria di Ancona, come è noto, riunisce i presidi Umberto I, il Materno infantile ad alta specializzazione Salesi e il Cardiologico Lancisi.


Il Lancisi nel 2021 si è classificato al 9° posto per cardiologia interventistica in Italia e 3° posto per angioplastiche primarie secondo la classifica Gise (Società italiana di cardiologia interventistica – Gruppo italiano di studi emodinamici). Una performance destinata a migliorare grazie alle nuove tecnologie ora a disposizione.

Per la Regione c’erano il vice presidente e assessore alla Sanità, Filippo Saltamartini e l’assessore al Bilancio, Goffredo Brandoni. Sono intervenuti anche padre Alberto Maggi che, sui suoi 75 giorni da paziente, ha scritto il libro “Chi non muore si rivede” e Luigi Inglese, professionista di lunga esperienza che ha diretto in posizione apicale il Servizio di Emodinamica del Lancisi di Ancona, il Servizio di Radiologia Cardiovascolare del De Gasperi di Niguarda e del Policlinico di San Donato. 

«Lavoriamo per far sì che il Lancisi continui a essere sempre più un punto di riferimento di qualità in Italia così come vogliamo rilanciare l’identità degli ospedali Umberto I e Salesi nell’ambito della grande famiglia dell’Azienda ospedaliera delle Marche», ha sottolineato Michele Caporossi direttore generale dell’Azienda ospedaliero universitaria delle Marche.

«Questa cerimonia risveglia tanti ricordi e molta commozione a ripensare a quei giorni – ha detto l’assessore Brandoni ripercorrendo i suoi trascorsi – . Le cose sono andate bene e se mi ritrovo qui è grazie a professionisti eccezionali che negli anni sono diventati anche amici. Nel reparto di Cardiologia ho sempre trovato una incredibile umanità, delle persone in grado di dare il giusto supporto e capaci di rassicurarti nei momenti tristi più difficili».

All’evento erano presenti il prof. Marco Di Eusanio, direttore di Dipartimento scienze cardiovascolari e Sod Cardiochirurgia, il dr. Gian Piero Perna, direttore Sod Cardiologia ospedaliera e Utic, il dr. Tommaso Piva dirigente medico Emodinamica Interventistica, l’ing. Luca Gusella dirigente ingegnere, responsabile Sos Nuove Opere.

©️riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Cronaca4 ore fa

Jesi / Brucia il computer, ci vogliono i Vigili del Fuoco

Intervento della squadra cittadina nella serata di ieri, nessuna persona coinvolta ma danni di Redazione Jesi, 2 febbraio 2023 –...

Bassa Vallesina5 ore fa

Falconara / Incidente all’Api, tanto fumo ma nessun danno a persone e cose

Una quantità di combustibile era trafilata da una valvola, situazione prontamente risolta dal personale interno della raffineria, addestrato per far...

Attualità6 ore fa

Sanità / Medici di famiglia, i dottori Gagliardini ed Ercolino a Cingoli e Filottrano

Lo ha comunicato l’assessore Filippo Saltamartini dopo il confronto avuto con la Direzione dell’Ast Ancona e con il Distretto competente...

Attualità8 ore fa

Provincia / Open day per il rinnovo dei passaporti

Le date delle aperture straordinarie nei Commissariati di Jesi, Fabriano, Senigallia e Osimo, con accesso libero e senza prenotazione in...

Alta Vallesina10 ore fa

Fabriano / Subaffitto Agricom, l’interpellanza di Fabriano Progressista

Torna d’attualità la questione dell’azienda agraria comunale Fabriano, 2 febbraio 2023 – Premesso che con delibera di giunta del 21/03/2022...

Eventi11 ore fa

Montecarotto / A teatro una rassegna da “perdere la testa”

Dal 17 febbraio i quattro appuntamenti tra “amore e follia”, a chiudere il calendario lo spettacolo di “Malati di niente”...

carabinieri stazione sassoferrato carabinieri stazione sassoferrato
Alta Vallesina11 ore fa

Sassoferrato / Compra un Apple Watch online ma viene truffato

Denunciato un 40enne residente nella provincia di Fermo per truffa di Redazione Sassoferrato, 2 febbraio 2023 – I Carabinieri hanno...

Alta Vallesina13 ore fa

Fabriano / Ambito 10, ecco il registro assistenti familiari

Il Registro Assistenti Familiari: uno strumento in più per favorire le famiglie e aiutare lavoratori e lavoratrici del settore di...

Attualità18 ore fa

Tradizioni / Dopo i Giorni della Merla ecco Candelora: «Dell’inverno semo fora?»

Un’altra ricorrenza della tradizione popolare che cade oggi 2 febbraio e sancisce la fine o il prosieguo dell’inverno di Cristiana...

Primo piano18 ore fa

L’intervista / Roberto Mancini: «Marche regione da podio, Jesi sul gradino più alto»

«Spero davvero che tra qualche tempo sia Ancona che Ascoli possano tornare in serie A, sarebbe un bel traguardo per...

Meteo Marche