Segui QdM Notizie

Marche news

Ancona Vicina molesta: coppia chiama Polizia, Vigili del Fuoco e sanitari

Una presunta lite di condominio si trasforma in un intervento lungo e complesso

Polizia, interno questura ancona

Ancona – Una chiamata alla Polizia per segnalare i comportamenti eccessivi di una vicina, ma è lui a rendere difficoltoso l’intervento con la sua agitazione.

Nella serata di lunedì i poliziotti sono intervenuti nei pressi di via De Gasperi dopo la chiamata di una coppia che sosteneva di essere stata infastidita dalla vicina di appartamento.

I due hanno raccontato dei presunti comportamenti della vicina, senza però trovarla sul pianerottolo e avevano chiamato anche personale sanitario e Vigili del Fuoco, rendendo ancora più caotica la situazione.

Nonostante i tentativi della Polizia di entrare in contatto con la donna, nessuna risposta o rumore proveniva dalla casa, cosa che ha infastidito l’uomo e costretto i poliziotti a chiedergli di allontanarsi per non rallentare il loro intervento.

L’uomo ha parlato anche di presunti precedenti penali della donna, sostenendo di aver fornito ai poliziotti motivi sufficienti per entrare all’interno della sua abitazione.

Dopo aver finalmente riportato la calma, gli agenti lo hanno tranquillizzato e questi ha poi affermato si sarebbe presentato presso gli uffici della Questura per sporgere denuncia.

© riproduzione riservata

News