Connect with us

Breaking news

BREAKING NEWS / CLANDESTINO E CON UN COLTELLO, ARRESTATO TUNISINO

L’uomo, 52 anni, non era in regola con le norme di soggiorno e senza fissa dimora: era destinatario, inoltre, di un provvedimento di carcerazione

ANCONA, 3 settembre 2019E’ clandestino, su di lui incombe un mandato di carcerazione e possiede un coltello in acciaio: un tunisino di 52 anni è stato arrestato e tradotto in carcere. E’ successo ieri mattina, 2 settembre. Nel corso di un controllo finalizzato alla repressione di reati predatori, i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Ancona hanno intercettato l’uomo, M. H., mentre si spostava a piedi lungo via Flaminia, nei pressi di un condominio.

Gli agenti lo hanno fermato perché sospetto e lo hanno perquisito, trovandogli un coltello in acciaio (sia lama che manico), della lunghezza di 23 cm per la lama e di 12 per l’impugnatura, in violazione della legge che punisce il porto abusivo di armi o strumenti atti a offendere.

Da ulteriori contro veniva riscontrato che il tunisino, oltre ad essere clandestino sul territorio nazionale e senza fissa dimora, era destinatario di un provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale de L’Aquila.

Al termine delle formalità di rito, avvenute all’interno degli uffici della Questura di Ancona, il 52enne è finito Montacuto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

La Fenice - cremazione animali


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.