Segui QdM Notizie

Cerreto d'Esi

CERRETO D’ESI GIOCO D’AZZARDO CHOC, NEL 2017 SPERPERATI OLTRE 2 MILIONI E MEZZO DI EURO

I numeri del gioco legale in città

 

CERRETO D’ESI, 17 gennaio 2019 – 3.700 abitanti e 715 euro a testa nel 2017. Questi i numeri della comunità cerretese, per un totale di 2,65 milioni di euro bruciati nel gioco legale.

2017

Questi i dati presentati dall’analisi fatta da “L’Italia delle slot 2” del gruppo espresso, Gedi-quotidiani locali.

Slot machine

Nel 2017 1,450.000 euro per giocare con le“AWP” (ovvero “New Slot” apparecchi elettronici che accettano solo monete e sono presenti anche in bar e tabaccherie), quasi 392 euro ad abitante di Cerreto d’Esi.

“Investimento” pro capite crescito di quasi 50 euro. I dati del 2016 infatti descrivevano una giocata media alle slot di 344 euro. Cresce logicamente anche la spesa per giocare alle slot: 160.000 euro in più.

Crescono anche le slot machine in città: dalle 14 del 2016 si è arrivati alle 15 del 2017.

Gli altri giochi d’azzardo

Il restante milione e 200mila euro diviso nei 689.000 euro del lotto ed i 446milla per le lotterie istantanee. Una spesa pro capite (comprensiva in parte minimale di altri giochi) di 324 euro e qualche centesimo.

Allo stato finiscono 464.000 euro, mentre ai concessionari, gestori ed esercenti una cifra intorno ai 336.000 euro.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA