Segui QdM Notizie

Attualità

Corinaldo Confermata la bandiera arancione per il triennio 2024-2026

L’assessore Francesco Spallacci alla Bit di Milano per la cerimonia di consegna del prestigioso riconoscimento di qualità turistico-ambientale

Corinaldo – Domenica 3 febbraio, nel corso della giornata di apertura della BitBorsa Internazionale del Turismo di Milano, il Touring Club Italiano ha assegnato le Bandiere Arancioni per il triennio 2024-2026 a 281 comuni italiani.

Alla cerimonia di consegna ha partecipato, in rappresentanza del Comune di Corinaldo, l’assessore al turismo Francesco Spallacci. La consegna è avvenuta nel corso di un evento speciale organizzato nel pomeriggio con numerosi rappresentanti dei Comuni che hanno superato la certifica triennale e quelli delle nuove quattro località ammesse. 

La Bandiera Arancione, che Corinaldo detiene da oltre 20 anni, è un riconoscimento assegnato dal Touring Club Italiano ai piccoli borghi di eccellenza dell’entroterra (massimo 15.000 abitanti). È un marchio di qualità turistico-ambientale attribuito alle località che possiedono un patrimonio storico, culturale e ambientale di pregio e, allo stesso tempo, sanno offrire al turista un’accoglienza di qualità. 

Il Comune di Corinaldo, nella prima giornata della Borsa Internazionale del Turismo di Milano, ha preso parte anche all’inaugurazione del padiglione della Regione Marche alla presenza del Ministro del Turismo, Santanchè, del Presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli e degli assessori della Giunta Regionale.

© riproduzione riservata

News