Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / “NO IUS SOLI”, RACCOLTA FIRME PER FRATELLI D’ITALIA

Fratelli d’ Italia in tutta Italia in piazza per dire no alla cittadinanza  automatica

FABRIANO, 7 ottobre 2019 – Fine settimana di raccolta firme per Fratelli d’Italia, con il coordinatore fabrianese di FdI Ennio Mezzopera soddisfatto dei risultati. “Tanta gente ha risposto all’appello – ha commentato – una nuova battaglia che stiamo portando avanti anche in città.

“Noi non possiamo accettare che una legge così importante come quella ‘boldriniana’, inerente lo ius soli  o lo ius culturae venga approvata da un governo che non ha il consenso degli italiani” continua nell’analisi Mezzopera.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Picchia durissimo contro il governo “giallo-rosso” Mezzopera, quando afferma che la raccolta firme è “Contro il tentativo vergognoso di un Governo abusivo di  dare la cittadinanza automatica agli immigrati”.

Ancora il coordinatore: “Bisogna ricordare che l’Italia tra i 28 paesi dell’Europa, è al primo posto per numero di cittadinanze  concesse, nel 2017  una cittadinanza su 5 viene concessa in Italia. La legge italiana è già ampiamente  aperta, il 40 % delle cittadinanze italiane è stata data ai minori e non c’è bisogno di allargarla ancora. I  minori che prendono la cittadinanza Italiana la prendono e devono prenderla solo se i genitori hanno loro  stessi la cittadinanza italiana, è normale che il destino di un minore sia legato al quello della sua famiglia,  paradossale che sia viceversa”.

Al banchetto fabrianese di sabato scorso i vertici locali di Fdi, il consigliere comuanle (e candidato sindaco nel 2017) Vincenzo Scattolini e il vice coordinatore Giancarlo Pellacchia.

(redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.