Segui QdM Notizie

Attualità

Fabriano “Nuova programmazione europea 2021-2027”, incontro a palazzo del Podestà

Il sindaco Ghergo: «Occasione per conoscere e predisporsi ad intercettare le novità per la crescita della città e del territorio»

Fabriano, 28 aprile 2023 – “La nuova programmazione europea 2021-2027. Transizione digitale e ambientale, inclusione sociale per Fabriano e il territorio”; è questo il titolo del convegno che si terrà oggi all’interno della sala consiliare del Palazzo del Podestà con inizio alle ore 16.30.

Un appuntamento importante per conoscere come la Regione Marche ha inteso orientare la programmazione del nuovo ciclo di opportunità che la politica di coesione dell’Unione Europea mette a disposizione dei territori al fine di promuoverne lo sviluppo e la coesione sociale.

«Al centro dei lavori ci sarà il tema delle transizioni ‘gemelle’, digitale e ambientale, come leva di un nuovo sviluppo territoriale – dichiara il Sindaco di Fabriano Daniela Ghergo – Come fare in modo che queste transizioni siano giuste, diano risposte ai territori industriali in transizione come Fabriano, alle piccole e medie imprese, ai contesti delle aree interne in carenza di servizi e alle nuove emergenze sociali».

«In un frangente in cui diversi e cospicui sono i filoni di finanziamento che rendono possibili investimenti fino a ieri impossibili – prosegue il Sindaco – è fondamentale seguire delle direttrici di fondo e delle priorità, adeguare e rinnovare le strutture della Pubblica Amministrazione in termini di competenze, forgiare le modalità di un nuovo intervento pubblico che insieme al protagonismo privato possono e debbono contribuire al rilancio del territorio, non solo migliorando le performances di spesa, ma qualificando gli interventi nell’interesse dei cittadini».

Il programma dei lavori prevede che, dopo il saluto istituzionale del Sindaco di Fabriano Daniela Ghergo e con il coordinamento dell’Assessore comunale alla Produttività Francesca Pisani, interverranno i Dirigenti della Regione Marche Andrea Pellei, che segue la programmazione integrata delle risorse comunitarie e nazionali, e Mauro Terzoni, impegnato sul versante delle politiche sociali, lavoro, istruzione e formazione.

A seguire l’intervento dell’Assessore comunale al Bilancio e alla Progettualità Pietro Marcolini e le considerazioni conclusive dell’Assessore Goffredo Brandoni, titolare della politica di bilancio e delle politiche comunitarie della Regione Marche.

Sono state invitate per portare il loro contributo al dibattito le organizzazioni di categoria, sindacali e professionali della città di Fabriano e del territorio con l’obiettivo di rendere l’incontro un’occasione di confronto su come i diversi soggetti pubblici e privati possono concorrere all’obiettivo della crescita sostenibile attraverso la condivisione di sentieri di sviluppo e progetti d’investimento con ricaduta occupazionale.

L’evento è in presenza con ingresso fino ad esaurimento posti. È prevista la diretta streaming sul canale YouTube del Comune.

©riproduzione riservata

News