Segui QdM Notizie

Cronaca

Falconara “Alto impatto”, proseguono i controlli interforze

Servizio congiunto Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Provinciale e Ast Ancona, ha riguardato 104 persone, di cui 21 di origine straniera, 67 autoveicoli e attività commerciali

Falconara – La città sotto la lente di ingrandimento delle forze dell’ordine che proseguono la loro attività di controllo del territorio con grande meticolosità e attenzione.

Come disposto dal prefetto Darco Pellos e con il coordinamento del Questore di Ancona, si è svolto ieri un servizio di “Alto Impatto Interforze” nell’area urbana del Comune di Falconara.

L’operazione, cui ha partecipato personale della Polizia di Stato, dei Carabinieri, della Guardia Finanza, della Polizia Provinciale e della Ast di Ancona era finalizzata ad un rafforzamento dei servizi di prevenzione generale e un potenziamento specifico del controllo del territorio.

Durante le operazioni sono state controllate complessivamente 4 attività commerciali, due esercizi di vendita di frutta e verdura, un mini-market adibito anche a macelleria e un locale pubblico. Le attività si sono rivelate sostanzialmente in regola con le normative vigenti anche se sono state contestate alcune violazioni, relativamente all’occupazione di suolo pubblico che si è rivelato oltre il consentito.

Per quanto riguarda il bar controllato, le forze dell’ordine hanno contestato al titolare la mancata esposizione della tabella degli alcolici, mentre per ciò che concerne la macelleria, la mancanza dei sigilli sulla bilancia, che è stata in seguito sequestrata dalla Polizia Locale, e l’esposizione dei prodotti senza traduzione e senza prezzo.

Nel corso del servizio congiunto sono state sottoposte a controllo 104 persone, delle quali 21 di origine straniera, e 67 autoveicoli.

Si è anche proceduto al controllo di luoghi e zone urbane, indicate come possibili piazze di spaccio di sostanze stupefacenti, con servizi mirati volti a frenare la diffusione del fenomeno, in particolare tra i più giovani.

Anche pochi giorni fa era stata eseguita un’operazione identica, segno che Falconara è sempre molto controllata dalle forze dell’ordine.

I controlli, anche di polizia giudiziaria, avevano riguardato persone e locali della zona della stazione ferroviaria, di Piazza Mazzini e di Castelferretti.

© riproduzione riservata

News