Connect with us
TESTATA -

Bassa Vallesina

FALCONARA / Chiaravallese scompare alla Rocca, vane le ricerche

L’ipotesi è che il 52enne si sia tolto la vita in mare, indumenti abbandonati sulla riva: sino al tramonto di ieri di lui nessuna traccia

FALCONARA, 5 gennaio 2022 – Si è tolto i vestiti, la maglia, i pantaloni e gli scarponcini, li ha riposti con una certa cura vicino alla battigia e molto probabilmente è entrato in acqua nudo, incurante del freddo e del mare gelido.

Un uomo di 52 anni, A.D. nato nel 1969, residente a Chiaravalle, è scomparso dalla serata di lunedì scorso dalla sua abitazione. L’allarme è scattato verso le 11 di ieri mattina, quando alcune persone hanno visto gli indumenti sulla riva. Ben presto sono giunti sul posto i Carabinieri della Tenenza di Falconara Marittima che hanno trovato, tra i vestiti, anche i documenti dell’uomo e il suo cellulare. I militari hanno allertato i Vigili del Fuoco e gli agenti della Polizia Locale per le ricerche a terra. Gli agenti della Municipale hanno cercato a lungo ma invano sulla spiaggia. Il 52enne chiaravallese con molta probabilità si è gettato in mare in una zona che conosceva bene.

Andreoli immobiliare 01-07-20


Del resto, Rocca Mare è un po’ la spiaggia dei chiaravallesi più che dei falconaresi: tanti residenti a Chiaravalle hanno la seconda abitazione sull’arenile della Rocca. Le ricerche del corpo da parte della squadra dei sommozzatori dei Vigili del Fuoco si sono protratte per lunghe ore, fino al tramonto e proseguiranno fin dalle prime luci dell’alba di oggi.

Sembra che l’uomo, che vive a Chiaravalle con la madre la quale ne ha denunciato la scomparsa, sia uscito da casa verso le 21 di lunedì scorso, dopo aver cenato. Dovrebbe aver percorso a piedi i 7 chilometri che separano la sua abitazione dalla Rocca, lungo la pista ciclabile che conduce da Chiaravalle al mare e che non è illuminata.

Il fatto che i suoi scarponcini abbandonati sulla battigia fossero molto sporchi di fango confermerebbe questa ipotesi. Giunto sulla spiaggia, che ben conosceva, ha lasciato il giaccone e il telefono cellulare su una sedia a ridosso del rimessaggio delle barche, vicino alla statua della Madonnina della Rocca, si è spogliato degli altri indumenti, anche degli slip, a pochi metri dal mare e degli scarponcini proprio sulla riva.

Tutto lascia presagire che si sia fatto avvolgere dalle gelide acque del mare, in quello che deve essergli sembrato un abbraccio.

Gianluca Fenucci

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi