Segui QdM Notizie

Eventi

Jesi Riserva Naturale Ripa Bianca: focus sulla gestione fluviale

Ciclo di incontri con esperti di livello nazionale e regionale, in programma anche tre escursioni

Jesi – La Riserva Naturale Ripa Bianca di Jesi – Wwf Italia organizzerà nel periodo dal 27 ottobre al 3 dicembre, con cadenza settimanale, un ciclo di incontri per la promozione dell’area protetta e la divulgazione di una gestione fluviale sostenibile.


Il ciclo di incontri è realizzato grazie a un contributo della Regione Marche e si inserisce nelle attività previste dal Contratto di Fiume dell’Esino. I relatori sono esperti di livello nazionale e regionale nel campo della gestione sostenibile fluviale.


La promozione turistica dell’ambiente fluviale si basa su una corretta gestione ecosostenibile che esalti le caratteristiche ecologiche del fiume, con un incremento della naturale resilienza e della mitigazione del rischio idrogeologico, dell’adattamento ai cambiamenti climatici, della valorizzazione dei servizi ecosistemici, della bellezza e salubrità e quindi dell’attrattività turistica.


Per favorire la conoscenza della Riserva Naturale e promuovere una gestione fluviale sostenibile, l’area protetta organizza una serie di appuntamenti rivolti sia a cittadini che tecnici, che si terranno presso il Palazzo dei Convegni dalle 16.30 alle 19.30 nelle giornate del 27 ottobre, 3, 17, 24 novembre e 1° dicembre, mentre le escursioni alla Riserva si terranno la domenica mattina del 29 ottobre, 19 novembre e 3 dicembre dalle 10 alle 12.


Gli incontri sono volti alla conoscenza delle caratteristiche ecologiche, idrauliche e geomorfologiche dell’ecosistema fiume, delle principali problematiche, siccità, esondazioni, inquinamento, cambiamenti climatici e delle soluzioni adottate fino adoggi per contrastarle, con risultati insoddisfacenti, per poi illustrare approcci alternativi ed ecologicamente sostenibili che valorizzano le caratteristiche naturali e la resilienza dei fiumi.


Le problematiche dei fiumi sono collegate anche alla gestione dell’acqua al di fuori dell’ambiente fluviale e pertanto verrà affrontata la tematica della corretta gestione della acqua sia nell’ambiente agricolo che nell’ambiente urbano.


Dopo aver approfondito la conoscenza della gestione fluviale, l’ultimo incontro intende stimolare il coinvolgimento dei cittadini in un impegno concreto per il monitoraggio e la tutela dell’ambiente fluviale in collaborazione con Legambiente Marche, e la partecipazione al progetto di volontariato I custodi del fiume Esino.


Le escursioni alla Riserva sono finalizzate all’approfondimento in campo delle tematiche affrontate negli incontri. La frequentazione del ciclo di incontri fornirà crediti formativi ai dottori agronomi e forestali.

Info:
David Belfiori
Direttore Riserva Naturale Ripa Bianca
334 604 77 01

© riproduzione riservata

News