Segui QdM Notizie
;

Eventi

Jesi Paola Protopapa, incontro alla Fondazione Cardinaletti

Nell’ambito della mostra “Jesi e il 900 verso il 2050 – le farfalle arriveranno” domani (ore 16.30), a seguire altro appuntamento (ore 18) con il dibattito “I giovani e la politica”

Jesi – Due eventi molto interessanti si svilupperanno, domani venerdì 12 aprile, nella sede della Fondazione Gabriele Cardinaletti, l’uno a seguire l’altro. Il che proporrà un pomeriggio intero da vivere seguendo dibattiti e interventi di importante attualità per gli scopi propri della Fondazione stessa.

L’incontro con l’atleta

Sarà Paola Protopapa, la prima atleta al mondo a partecipare in tre discipline diverse, a tre Olimpiadi, che affronterà un incontro intervista a 360°, fissato per le 16.30 nella sala tv e stampa della mostra “Jesi e il 900 verso il 2050, le farfalle arriveranno” in Corso Matteotti nella sede dell’ex Banca Marche. L’atleta sarà intervistata dai ragazzi della redazione della Fondazione Cardinaletti, che le porranno domande su temi sociali e attuali, proiettandosi verso il futuro.

Paola Protopapa incarna perfettamente i valori di determinazione, resilienza e passione per lo sport, che sono anche i valori alla base della Fondazione Cardinaletti, che si impegna a promuovere l’inclusione sociale tramite lo sport per le persone con disabilità. Ispirandosi all’esempio di una vita straordinariamente normale di Gabriele Cardinaletti diversamente abile vissuto nello sport al servizio dei ragazzi normodotati.

Il dibattito giovani e politica

L’altro incontro di venerdì 12 aprile alle ore 18, proporrà, nella sala riunioni della Fondazione dibattito “I giovani e la politica – un dialogo aperto sulla partecipazione politica delle nuove generazioni”, tema attuale, con uno sguardo verso il futuro. Come possono i giovani costruire il futuro se non cominciano a percepire se stessi come il presente? Un binomio, giovani e politica, spesso accolto con diffidenza già solo a pronunciarlo. E’ importante svecchiare la politica e lo si può fare solo partecipando. A questo si è pensato organizzando l’incontro che coinvolge giovani che già vivono attivamente le istanze della propria comunità.

Saranno presenti Filippo Bartolucci, consigliere comunale, Emma Canafoglia, delegata del Movimento studentesco, Lucia Donzelli, presidente della Consulta delle nuove generazioni, Giacomo Mosca, consigliere comunale, Matteo Sorana, consigliere comunale.

© riproduzione riservata

News