Segui QdM Notizie

Attualità

MAIOLATI S. Percorso civico: «Censire gli immobili non occupati»

Interrogazione delle consigliere della lista di opposizione Irene Bini e Silvia Badiali al fine di agevolare le locazioni per lavoratori e giovani coppie

MAIOLATI SPONTINI, 20 novembre 2021 – Gli immobili non occupati al centro dell’interrogazione proposta dalla lista di opposizione Percorso civico, con le consigliere Irene Bini e Silvia Badiali.

La premessa è insita nel fatto che «negli ultimi mesi risultano in aumento le richieste di case in affitto, principalmente nella frazione di Moie, ma se ne riscontrano alcune anche per quelle del capoluogo».

«Molti richiedenti – si sottolinea – sono giovani lavoratori, in possesso di un autoveicolo e quindi più facilmente disponibili a brevi spostamenti, pertanto potrebbero essere interessati a valutare anche un immobile presso il capoluogo».

Quello che si intende appurare è quanti siano gli immobili non occupati attraverso un censimento – il Comune ha gli strmenti per farlo – e di comunicarne l’esito al Consiglio comunale verificando, quindi, se «l’offerta di immobili disponibili è adeguata alla domanda».

Se non lo fosse, perciò, «si chiede di stimolare i proprietari degli immobili liberi ad affittare gli stessi a un prezzo equo e di mercato, magari ipotizzando anche una maggiore riduzione dell’aliquota delle  imposte di pertinenza comunale (Imu e Tari) relativa ai suddetti immobili».

In caso contrario la richiesta è quella di «implementare politiche, campagne comunicative, prevedere contributi a favore di lavoratori e/o giovani coppie, avendo cura di agevolare i redditi più bassi».

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA