Segui QdM Notizie

Attualità

Moie Gruppo Protezione Civile, 20 anni al servizio della comunità

Domenica scorsa la giornata conclusiva dei festeggiamenti per i 16 anni della Fornace con taglio della torta e anche la presentazione di “Forse un altro”, di Michele Zatta, in compagnia di Vincenzo Ferrera

Moie – Giornata ricca di emozioni, ricordi e divertimento quella di domenica scorsa 3 novembre, alla Biblioteca La Fornace

Nella giornata conclusiva della tre giorni per i festeggiamenti del sedicesimo compleanno, organizzata in collaborazione con il Comune di Maiolati Spontini, sono stati due gli eventi clou che hanno portato tanta gente a visitare la struttura di via Fornace: le celebrazioni per il ventesimo anniversario del coordinamento cittadino della Protezione Civile di Maiolati Spontini, avvenuta in mattinata, e la presentazione del libro Forse un altro di Michele Zatta, nel pomeriggio.

Nella prima parte della giornata, tramite immagini, video e testimonianze sono stati ripercorsi i 20 anni di attività del Gruppo di Protezione Civile, ricordando gli interventi compiuti nelle varie fasi emergenziali e sottolineando la fondamentale attività anche di sensibilizzazione e di prevenzione che il Gruppo svolge come cardine del suo operato. 

Grande commozione per il ricordo dei volontari che sono venuti a mancare, con il sindaco Tiziano Consoli che ha consegnato alla famiglia di Giancarlo Lacchè, storico e appassionato volontario, scomparso nel 2020, una pergamena a testimonianza della riconoscenza di tutta la comunità per l’impegno e la dedizione che Carlì metteva nel partecipare alle attività e nel supportare la popolazione. 

Oltre al Sindaco e a Marco Conti, coordinatore del Gruppo di Maiolati Spontini, hanno partecipato all’evento Stefano Stefoni, dirigente della direzione Protezione Civile e sicurezza del territorio della Regione Marche, Mauro Perugini, responsabile del Servizio volontariato della Protezione Civile Regione Marche e Lorenzo Mazzieri, coordinatore provinciale del Servizio volontariato della Protezione Civile. 

Presenti, inoltre, Sindaci e autorità istituzionali dei Comuni della Vallesina

Nel pomeriggio, invece, con la presentazione di Forse un altro, di Michele Zatta, in molti hanno avuto la possibilità di dialogare con lo stesso autore che, oltre a essere un affermato scrittore, è anche sceneggiatore, produttore e dirigente Rai, produttore di Mare Fuori, serie tv Rai esplosa sulla piattaforma Netflix, che ebbe un grandissimo successo nella scorsa stagione. 

Infatti, a parlare anche ai tanti giovani presenti alla Fornace, Michele Zatta non era solo, ma in compagnia di Vincenzo Ferrera, attore e interprete di Beppe Romano, proprio in Mare Fuori

Tante le curiosità in sala: dalla differenza tra la stesura di una scenografia e quella di un libro, agli spoiler sulle varie serie di cui Zatta e Ferrera sono rispettivamente produttore ed attore (ad esempio, Sopravvissuti).

Al termine dell’incontro, come da tradizione per i compleanni della biblioteca, il Sindaco e l’assessore alla cultura Sebastiano Mazzarini, insieme agli ospiti, hanno proceduto al taglio della torta, distribuita poi ai presenti come ringraziamento conclusivo per la partecipazione al compleanno della storica ma moderna e innovativa Biblioteca.

© riproduzione riservata

News