Segui QdM Notizie

Marche news

Politiche Giorgia Meloni apre la campagna elettorale di FdI ad Ancona – VIDEO –

In Piazza Roma la leader di Fratelli d’Italia accompagnata dal governatore Francesco Acquaroli

Ancona, 23 agosto 2022Giorgia Meloni ha aperto oggi la campagna elettorale per le prossime elezioni politiche del 25 settembre ad Ancona, in una Piazza Roma gremita di sostenitori del partito, leader marchigiani e candidati.

Ad accompagnarla il governatore delle Marche, Francesco Acquaroli.

“Pronti a risollevare l’Italialo slogan sullo sfondo, l’inno di Mameli e la mano all’altezza del cuore sul palco.

Ancona non a caso, perché la via marchigiana alla leadership anche nazionale è una strada tracciata e della quale occorre tenere conto.


«Ho voluto cominciare questa campagna elettorale da qui – ha detto la leader di FdI – per ricordare, a differenza di quello che si dice molto spesso nei salotti, nei talk, in certa stampa che parla solo a se stessa dicendo che Fratelli d’Italia non avrebbe una classe dirigente adeguata a governare la nazione, come invece noi abbiamo già dimostrato, in territori quali le Marche, che la classe dirigente di Fratelli d’Italia è perfettamente in grado di dare risposte quelle risposte che la sinistra non è stata in grado di dare per decenni»

A163C4A6-D3A1-4135-B6BE-AA611D5967F9
84476C8E-3639-4899-9BC6-A34EE8A30D92
8E972DF1-65DF-4BD8-85E8-27E27FE5DC0F
4060686E-35A2-4194-99F6-DBC445143260
01A68EA5-C1F8-4D80-8600-35DCC40D28E0
E224FDEF-F7F5-4EB8-B011-9A997133A2FA
BBBD10E4-1987-435A-A266-FB68CC0071BD
011EC753-0DAE-47AA-B273-F0E3B45DBFB9
previous arrow
next arrow
Shadow

«Portare così tanta gente il 23 agosto non era facile – ha affermato – mi lasciate ben sperare perché l’entusiasmo e il sostegno del popolo italiano sarà fondamentale per noi per arrivare alla fine di questa campagna elettorale: siete praticamente gli unici amici che abbiamo ma siete una marea e penso che bastiate e che basterete.

A proposito del video diffuso sui social in merito allo stupro di Piacenza, la presidente di FdI ha ribadito «di non avere ragione di scusarmi, ho espresso solidarietà. Quando il Pd ha pubblicato senza oscurare le immagini della morte di Alika a Civitanova Marche nessuno si è posto la questione».

(Redazione)

©riproduzione riservata

News