Connect with us

Cronaca

CASTELBELLINO / Lamette nei bocconi di würstel, cagnolina operata

Disseminati in giardino, per averli ingeriti è stata sottoposta con successo a un intervento chirurgico dal veterinario che ha estratto tre frammenti

CASTELBELLINO, 29 gennaio 2021 Bocconi di würstel con all’interno frammenti di lamette sono stati rinvenuti nel giardino di un’abitazione a Castelbellino.

A fare la scoperta sono stati gli stessi proprietari di casa, che li hanno trovati, alcuni dei quali erano stati ingeriti dalla loro cagnolina.

«Insieme alla carne c’erano diversi frammenti di lamette e non solo, pure qualche pezzetto di vetro – racconta il proprietario –.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Abbiamo portato la cagnolina dal veterinario per vedere se ne avesse ingerite, cosa che era avvenuta e gliene sono state tolte tre, spezzate (foto in primo piano).

Per fortuna mia figlia ancora non gattona né cammina e visto il tempo non sta in giardino…».

L’accaduto sarà denunciato ai Carabinieri.

Purtroppo i tentativi di far del male o di avvelenamento con bocconi destinati agli animali non sono una novità: nel febbraio dello scorso anno a Moie, polpette con lumachicida di colore azzurro hanno ucciso una gatta nella colonia di via Brodolini.

A Jesi diversi bocconi letali erano stati rinvenuti ai giardini pubblici nel 2016.

(e.d.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

LEGGI ANCHE

MOIE / Polpette avvelenate per la colonia felina di via Brodolini
JESI / BOCCONI AVVELENATI: ALLARME LANCIATO ANCHE DAL COMUNE
Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche