Connect with us

Attualità

CHIARAVALLE / I PRIMI 40 ANNI, QUELLI DEL ’79 TRA RICORDI E ANEDDOTI

Hanno scattato diverse foto nelle zone più caratteristiche della città dove sono cresciuti, per poi camminare tutti insieme come ai tempi in cui uscivano alla fine delle lezioni scolastiche

CHIARAVALLE, 18 novembre 2019 – Si sono ritrovati i chiaravallesi che nel 2019 hanno festeggiato il loro quarantesimo compleanno. Tra i tanti ricordi e i mille aneddoti hanno ripensato ai loro indimenticabili insegnanti, Lamberto Pandolfi, Buttari Falà, Marcosignori, Mariella Mochi, Lina Toccacieli, Tiziana Primucci Rondine, Silvana Pelagalli Chiariotti, Marisa Fioretti, Frezzi, Natalia Archetti.
Poi i quarantenni hanno scattato diverse foto in giro per Chiaravalle, affidando al cronista questo pensiero tramite una di loro, Giovanna Michieluzzi. «Noi del ’79 abbiamo scelto di fotografarci nelle zone più caratteristiche della nostra città, per renderle omaggio. Riguardandole ritornano alla mente le foto di classe, di quando eravamo bambini, davanti alle scuole. Siamo diventati grandi non è più questione di classi ma di classe, abbiamo 40 anni, siamo quelli del ’79».
«Camminare tutti insieme lungo il corso come se fosse un’uscita da scuola, ma chiacchierare sommessamente nella città addormentata, con devozione e incanto, quasi per non rompere la magia di questo nostro momento. Spostare lo sguardo tra un negozio storico di Chiaravalle, uno scorcio bello, e ritrovare la tua città, insieme ai visi di persone con cui hai condiviso la tenera età, è un’emozione bellissima, molto profonda, che stampa ancor di più questa città nel Cuore».
«Mi capiterà di camminare nelle zone dove abbiamo fatto le foto, sono sicura che torneranno alla mente le risate di quei momenti, come fossero impresse in quel punto  ❤ e sorriderò  Grazie 😘».
Gianluca Fenucci
©RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

Granpanda 03-04-20


Meteo Marche