Connect with us

Attualità

CINGOLI / L’Ipseoa “Varnelli” al secondo posto nel progetto “Donaction” (video)

I ragazzi dell’istituto alberghiero cingolano hanno realizzato un interessante video sul riuso di cibi avanzati tipici del territorio

CINGOLI, 2 novembre 2020 – L’Ipseoa “Varnelli” si piazza al secondo posto del progetto Donaction nella categoria lavori di equipe riservata agli studenti degli istituti alberghieri delle Marche.

La quarta edizione dell’iniziativa, infatti, ha visto gli studenti cingolani proporre un video mentre preparano un piatto utilizzando gli avanzi del giorno prima.

Il tema è stato Chi ama dona, chi dona vince”, articolato nelle sezioni testo giornalistico, spot video, arti figurative, cibo come riuso e salute. Gli studenti del “Varnelli” hanno proposto un video nel quale hanno spiegato come preparare una “Cottage pie del riuso”. Il filmato è iniziato con “mamma” Carla, collaboratrice dell’istituto, mentre prepara il pranzo per i suoi ragazzi, gli alunni della classe AC.

Il giorno dopo, gli studenti hanno “riciclato” gli avanzi, preparando un nuovo piatto buono da mangiare e anche da vedere.

«Il piatto ricreato – ha spiegato l’istituto su Facebook – nasce da prodotti del territorio e soprattutto da ricette semplici, che chiunque in casa consuma. Il dialetto nei dialoghi è volutamente inserito per dar “importanza” a quelle che sono le nostre tipicità e tradizioni che fanno da contorno a tutti i prodotti che la nostra terra ci offre».

Nello specifico, il ragù di manzo e piselli è una salsa che nelle case marchigiane maceratesi contornava i momenti di festa in famiglia.

“«Nel video – specificano dal “Varnelli” – viene puntualizzato con il rafforzativo “come la pora mamma mia facìa”. Il ragù diventava un piatto unico, che rendeva il pasto nutriente, ricco e gustoso».

Il video si pone l’obiettivo di sensibilizzare un uso totale del cibo, senza sprechi e senza tralasciare la passione, anche nelle preparazioni più semplici.

La quarta edizione del progetto Donaction è stata portata avanti con determinazione e impegno dalle associazioni coinvolte nonostante le difficoltà legate alla pandemia.

Le associazioni coinvolte nell’iniziativa sono Avis (Associazione Volontari Italiani Sangue), Lifc Marche (Lega Italiana Fibrosi Cistica Marche), Aido (Associazione Italiana Donazione Organi Tessuti Cellule), Antr (Associazione Nazionale Trapianti di Rene), Aned (Associazione Nazionale Emodializzati Dialisi e Trapianto Onlus), Admo (Associazione Donatori Midollo Osseo) e Adisco (sezione regionale Marche cordone ombelicale).

Accanto a queste realtà hanno lavorato anche il personale medico del Centro regionale sangue, del Centro regionale sangue cordonale e del Centro regionale trapianti.

Giacomo Grasselli

giacomo.grasselli@qdmnotizie.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.