Segui QdM Notizie

Attualità

CUPRA MONTANA In un mese somministrate mille dosi di vaccino

Procede tutto regolarmente al centro vaccinale allestito nella Casa delle Associazioni, con grande soddisfazione del dottor Francesco Freddo

CUPRA MONTANA, 22 maggio 2021 – La sinergia tra soggetti diversi, Medici di Famiglia, Comune, Croce Verde, Protezione Civile, ha portato al successo una lodevole iniziativa, quella della vaccinazione presso la Casa delle Associazioni di via Fossatelli,.

All’opera la task force composta dai medici Francesco Freddo, Ivana Cesaroni, Katia David, Massimo Cruciani, Domenico Starna, Giuseppe Sbaffi, Filippo Probani.

L’iniziativa è andata ben oltre ogni più rosea aspettativa in quanto la Croce Verde ha reso noto che dal 19 maggio scorso «abbiamo attivato il servizio di prenotazione online per la vaccinazione anti Sars-Cov2 sul nostro sito istituzionale www.croceverdecupramontana.it. Con il passare del tempo ci siamo resi conto che il solo numero di telefono (che rimarrà attivo fino a nuova comunicazione – 353 385 50 05) non era più sufficiente a soddisfare la sempre più ampia richiesta di iscrizione per effettuare la vaccinazione, per cui, anche grazie alla preziosa collaborazione con i Medici di Famiglia di Cupra Montana – dott. Francesco Freddo – abbiamo attivato questo nuovo servizio di prenotazione».

I volontari della Croce Verde

«Seguendo le semplici istruzioni riportate – spiega il dottor Francesco Freddo – , scegliendo la data e l’orario che si desiderano, prenotarsi è molto semplice. Questo sistema è accessibile a tutti in qualunque angolo del nostro Paese, e con qualunque dispositivo si abbia, ma sopratutto in qualunque momento della giornata senza passare estenuanti ore al telefono».

«Abbiamo attivato il sistema di prenotazione online (clicca sul link) oltre che la solita prenotazione telefonica il martedì e il giovedì al numero 353 385 50 05».

«L’altro Ieri sono state somministrate circa 200 dosi di cui oltre 120 AstraZeneca che sono state accettate senza problemi dai pazienti, i quali hanno capito l’importanza della vaccinazione e anche grazie al fatto che trovando il proprio medico di famiglia sono rassicurati. Ieri fatte circa 80 dosi di richiamo Pfizer
Si conclude così il primo mese di attività del centro di Cupra Montana con 1.000 dosi totali somministrate».

Il dottor Francesco Freddo

«Sottolineo – precisa ancora il dottor Freddo – che ci siamo subito impegnati al massimo nella campagna vaccinale e siamo stati i primi a concludere le vaccinazioni destinate ai fragili a domicilio, garantendo le somministrazioni anche per i pazienti di medici che non erano nella possibilità di effettuarle».

Le prime dosi in programma sono:

  • Per giovedì 27 prenotazione per 250 posti
  • Per venerdì 28 prenotazione per 100 posti (venerdì prossimo non ci sono richiami in programma quindi facciamo prime dosi)
  • Per giovedì 3 giugno 250 posti prime dosi

Quindi 600 dosi per le prossime 2 settimane più i richiami.

Tutto questo è stato possibile, va ancora ricordato, grazie allo spirito di collaborazione dei Medici di Famiglia (dottori Freddo, Starna, Cesaroni, David, Sbaffi, Probani, Cruciani e Pollonara), del Comune che ha fornito i locali e al contributo del volontariato di Cupra Montana, senza il quale non si sabbe riusciti a mettere in piedi tutta l’organizzazione del punto vaccinale.

Nel particolare, la locale Protezione Civile garantisce il ritiro dei vaccini e del materiale oltre alla gestione degli accessi in struttura.
La Croce Verde, grazie al presidente Andrea Giampaoletti e a tutti i volontari, ha realizzato il sistema di prenotazione e supporta nelle pratiche burocratiche di registrazione dei vaccini oltre, ovviamente, a gestire gli accessi in struttura.

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

News