Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / BARBARI ALLA CONQUISTA DEI MONTICELLI, ABBANDONATE DUE LAVATRICI

FABRIANO, 16 febbraio 2019 – Ancora una volta l’inciviltà e la maleducazione colpiscono la zona dei Monticelli, uno dei cuori verdi tanto caro ai cittadini.

Questa volta, ad essere abbandonati poco distante dalla spianata, due lavatrici e tanto altro materiale (principalmente edile e sembrerebbe anche una porzione di tubo in eternit), dalla plastica alle bottiglie di birra.

Il ritrovamento e la conseguente segnalazione fatta su vari gruppi “social” fabrianesi,  ha scatenato ancora una volta l’indignazione generale. Protesta degli utenti, che dalle stanze virtuali di Facebook, hanno puntato il dito contro chi (ancora sconosciuto) si è reso responsabile di questo nuovo atto di inciviltà.

Andreoli immobiliare 01-07-20

“Ci fanno pure chilometri di salita per scaricare questa roba – commenta amaro l’utente che ha segnalato il fatto – tutti sanno benissimo che basta una telefonata al centro ambiente per far arrivare gli operatori comodamente sotto casa, gratis, per recuperare i rifiuti ingombranti”.

Rifiuti abbandonati ai Monticelli Rifiuti abbandonati ai Monticelli Rifiuti abbandonati ai Monticelli
<
>

Altra segnalazione a fine 2018

Negli ultimi giorni del 2018 la spianata era ritornata ancora una volta protagonista: questa volta un utente aveva segnalato la presenza di piccole scatole, forse di qualche regalo scartato, cartacce e plastica: tutto abbandonato da ignoti proprio a ridosso del 25 dicembre.

Sempre nella zona ritrovate anche delle siringhe

Di un paio di settimane prima il ritrovamento di rifiuti potenzialmente ancora più pericolosi: siringhe. Anche in questo caso immediata la denuncia tramite social network, e tanta indignazione per uno dei luoghi più amati dai fabrianesi trattato con pochissimo rispetto.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.