Segui QdM Notizie

Cronaca

Fabriano Dà in escandescenze al pronto soccorso, la polizia riporta la calma

Diposta dal Commissariato l’intensificazione di passaggi e soste preventive presso l’ospedale “Profili”

di Redazione

Fabriano, 25 novembre 2022 – Vuole essere visitato prima degli altri utenti del pronto soccorso, la sua richiesta non viene accolta e dà in escandescenze.

L’uomo, un sessantenne fabrianese, ritenendo avere diritto ad una visita medica urgente e ad un accesso privilegiato rispetto agli altri utenti e vedendo le sue pretese insoddisfatte iniziava ad urlare contro medici ed infermieri prendendo a calci sedie e la porta del medico presente.

Gli uomini della Polizia, arrivati sul posto, hanno subito individuato l’uomo (noto anche per i suoi trascorsi giudiziari) iniziando una paziente opera di mediazione riportandolo alla calma.

Rimasti sul posto mentre l’uomo veniva visitato e dimesso dopo pochi minuti, gli uomini del commissariato fabrianese hanno ammonito il sessantenne sulle conseguenze potenziali del suo comportamento in termine di possibile segnalazione per interruzione di pubblico servizio.

Diposta dal Commissariato l’intensificazione di passaggi e soste preventive presso l’ospedale “Profili” soprattutto in orari serali e notturni.

©riproduzione riservata

News