Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / Face the Work 2.0 scelto come best practice a livello nazionale vince un bando Anci

Andreoli immobiliare 01-07-20

L’ANCI seleziona Face the Work, Remake Festival e il FHUB come esperienze da valorizzare e trasferire in un altro Comune

 

FABRIANO, 20 aprile 2020 – Il progetto FaCe the Work, che ha avuto come soggetto capofila la Provincia di Ancona con un partenariato tra Comune di Fabriano, Comune di Cerreto D’Esi, Università di Urbino “Carlo Bo” e associazioni giovanili del territorio, era stato lanciato tra il 2017 e il 2018 per prevenire e contrastare il disagio giovanile, favorire la permanenza dei giovani sul territorio e migliorare l’attrattività e la qualità del capitale umano.

Il progetto aveva attivato 5 linee di azione collegate, finanziate dall’ANCI tramite il Bando RESTART: un osservatorio della condizione giovanile, un percorso di formazione per 24 giovani del territorio sulle competenze digitali ed imprenditoriali, il Festival Remake, co-progettato assieme alle realtà produttive e associative del territorio, l’attivazione del FHUB spazio di coworking e 8 borse-lavoro a supporto delle attività.

E’ notizia degli ultimi giorni che l’ANCI, valutando progetti di gemellaggio tra buone pratiche, ha scelto di cofinanziare un nuovo progetto “Face the Work 2.0 – Fronteggiare il mondo del lavoro che cambia”: i metodi, le strategie e le attività realizzate a Fabriano in queste 5 linee di azione saranno trasferite dal nostro Comune come soggetto cedente al Comune di Valdengo, soggetto riusante.

L’efficacia della metodologia di intervento multisettoriale alla base del progetto e la trasferibilità delle linee di azione sono stati i due elementi grazie ai quali il progetto, nella sua evoluzione, è stato scelto dall’ Anci in un contesto nazionale che ha valorizzato best practice di Città come Torino, Bologna, Napoli.

Valdengo, in Piemonte, è un Comune dalla tradizione manifatturiera e artigianale, inserito nel contesto del distretto tessile di Biella.

Le 5 linee di azione del progetto, nel dettaglio

1) Osservatorio della condizione giovanile: lanciato a Fabriano attraverso una ricerca sociale realizzata dall’Università di Urbino Carlo Bo, della durata di 10 mesi, che ha permesso di raccogliere dati, percezioni e opinioni di oltre 600 giovani del territorio, interpellandoli sulla loro condizione e su molteplici aspetti relazionati al rapporto con il contesto locale.

(Allegate alla nota stampa due immagini relative all’incontro che si è svolto il 10 gennaio 2019  presso il Palazzo del Podestà in occasione della  presentazione della  ricerca sociale  alla cittadinanza, alle associazioni culturali e giovanili  ed ai rappresentanti degli Istituti Scolastici).

2) la formazione, percorsi finalizzati alla crescita delle competenze personali: nella prima edizione del progetto, sono stati formati 24 ragazzi del territorio attraverso un percorso focalizzato sul miglioramento delle life skills e su quella serie di capacità organizzative, gestionali, digitali e comunicative che si rivelano sempre più necessarie per le aziende.

3) l’organizzazione di Eventi – Remake Festival: le due edizioni di Remake, seguendo le linee guida di Restart, hanno creato un contenitore culturale, centrato sul tema dell’artigianato creativo, dell’innovazione digitale e della creatività giovanile, co-progettato con le associazioni giovanili del territorio, le scuole, le associazioni di categoria e le startup.

4) l’attivazione di un Coworking space: nei locali delle Conce è nato il Fhub, spazio di coworking e di innovazione: un luogo in cui far circolare saperi e stimolare innovazione sociale attraverso la contaminazione tra lavoro materiale e immateriale. Uno spazio dove si condividono e valorizzano le competenze multidisciplinari di freelance, professionisti e imprese, facendo diventare il coworking un centro di progettazione innovativo e punto di riferimento per aziende e artigiani del territorio.

5) la realizzazione di Borse lavoro: per supportare le 5 linee di azione e coinvolgere attivamente il target di riferimento, sono state attivate 8 borse lavoro.

Il progetto, grazie al cofinanziamento dell’Anci di 183 mila euro, consentirà non solo la realizzazione delle attività a Valdengo, ma anche il rilancio della progettualità integrata di Face the Work a Fabriano: proseguirà quindi l’Osservatorio sulla Condizione Giovanile, la ricerca sociale avrà in particolare un focus specifico su alcuni aspetti relativi al mismatch tra le competenze in possesso dei giovani e i fabbisogni del mercato del lavoro locale.

Inoltre sarà lanciato un nuovo corso di formazione ed attivate borse lavoro per supportare le attività nelle linee di azione eventi, formazione e ricerca.

I fondi dell’ANCI, inoltre, assicureranno a Remake e al FHUB risorse per potenziare e rilanciare le attività dando forza e vigore anche alle preziose collaborazioni con le associazioni del territorio.

Un riconoscimento importante per Fabriano e per il suo impegno nel settore delle Politiche Giovanili, verso la costruzione di un approccio integrato che mira a prevenire e affrontare il disagio e a garantire nuove opportunità di crescita personale e collettiva.

Comune di Fabriano

 

Condividi
  
    

news

Primo piano7 ore fa

Roma / “Marche una regione da podio”, grande festa al Coni – VIDEO E FOTO

La cerimonia al Salone d’Onore, premiati tra gli altri il ct Roberto Mancini, Gianmarco Tamberi, Tommaso Marini, Stefano Cerioni e...

Cronaca11 ore fa

Jesi / Deceduto Franco Morici, con lui scompare un grande interprete della jesinità

Se ne va un volto buono della città, il Sanpietrino doc, l’attore, il ricordo del sindaco Fiordelmondo Jesi, 27 gennaio...

Cronaca12 ore fa

Jesi / Giorno della Memoria, corona deposta nell’atrio del Comune

L’assessore Luca Brecciaroli ha deposto una corona d’alloro dinanzi alla lapide posta nell’atrio della residenza municipale di Redazione Jesi, 27...

Matelica Basket Seria A2 Matelica Basket Seria A2
Alta Vallesina13 ore fa

Basket Femminile A2 / Matelica a Vigarano per vincere ancora

La squadra di Coach Cutugno punta ad un nuovo blitz in trasferta di Redazione Matelica, 27 gennaio 2023 – Nella...

Cronaca16 ore fa

Jesi / Croce Verde in Consiglio comunale, il progetto “Le tue mani sul cuore”

L’installazione di due defibrillatori a Mazzangrugno e Castelrosino: «Aiutiamo le località discriminate dalla distanza», il ringraziamento dell’assise cittadina per il...

Cronaca16 ore fa

Fabriano / Espulso irregolare e fermati pregiudicati con precedenti per droga

Controlli straordinari del territorio disposti dal Questore di Ancona con l’ausilio del Reparto di Prevenzione Crimine di Perugia Fabriano, 27 gennaio 2023...

Alta Vallesina16 ore fa

Fabriano / Bilancio, investimenti e opere pubbliche

Nel documento varato martedì dal consiglio comunale previsti un gran numero di interventi di Redazione Fabriano, 27 gennaio 2023 –...

Attualità17 ore fa

Pianello Vallesina / Giornata della memoria, studenti alla sala polivalente

Appuntamento oggi alle 18 con l’iniziativa che propone “All’inferno si martella. L’ossessione del suono nei lager” Pianello Vallesina, 27 gennaio...

Cronaca22 ore fa

Jesi / Sottopasso di via Marconi, incuria e incidenti

In Consiglio comunale l’interrogazione dei Repubblicani europei: «Con la chiusura del ponte San Carlo, avremo mesi di respiro per valutare...

Cronaca22 ore fa

Jesi / Alberi Viale della Vittoria, prove di trazione

Iniziata la verifica necessaria per valutarne la sicurezza, riduzione della carreggiata Jesi, 27 gennaio 2023 – Iniziare ieri e proseguiranno...

Meteo Marche