Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / GIUSEPPE CONTE: “QUADRILATERO, FINIRE ENTRO APRILE 2020”

Premier e Ministro in visita ai cantieri quadrilatero

 

Il premier Conte ed il ministro Toninelli durante il tavolo tecnico

FABRIANO, 4 aprile 2019 – Aprile 2020: questa la data di consegna del progetto Quadrilatero “chiesta” dal Premier Giuseppe Conte arrivato nella mattinata di oggi al campo base Quadrilatero. Insieme a lui il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti Danilo Toninelli.

Dorsale appenninica strategica

“Siamo venuti a Fabriano per tutelare le comunità locali – ha spiegato il Premier Giuseppe Conte – siamo qua perché le popolazioni di questi territori possano fruire di un sistema viario scorrevole. Infrastruttura strategica, perché collegherà il Tirreno all’Adriatico, collegherà i porti di Civitavecchia ed Ancona”.

Ricorda le criticità del percorso della Quadrilatero Conte, evidenziando la disponibilità di tutte le forze che si sono impegnate nel tempo per la costruzione del progetto.

“Ci sono ditte fortemente esposte – ha poi ricordato il Premier – è un problema che deve essere risolto facendo sistema con tutti i soggetti coinvolti. Il nostro obbiettivo è quello di arrivare ad Aprile 2020 con la strada completate. Non possiamo illudere comunità locali e nazionali”.

Toninelli: “Visita per risolvere i problemi”

Il Ministro Danilo Toninelli

“Piede sull’acceleratore per sbloccare a norme invariate i cantieri bloccati – ha poi spiegato il Ministro Toninelli in sede di conferenza stampa – forte è stata l’interlocuzione tra Anas e tutti i soggetti coinvolti in Quadrilatero, e questo dialogo ci ha permesso di arrivare ad un primo obbiettivo: quello della ripresa dei lavori di questo cantiere”.

Poi il secondo obbiettivo secondo Toninelli, quello di trovare una soluzione alle aziende creditrici Astaldi. “Il problema è stato evidenziato più volte dai presidente della regine Marche ed Umbria. Le imprese hanno lavorato senza esser pagate”.

“Per quanto riguarda la Perugia-Ancona si riparte ed andiamo avanti – ha osservato il ministro Toninelli – ripartire non è stato facile ed abbiamo fatto per questo una forte pressione su Anas. Si sono create le condizioni per ripartire e l’incontro con le imprese locali è stato importantissimo. A loro teniamo particolarmente. Valuteremo e cercheremo di far entrare nello Sbloccantieri la possibilità di dare una mano alle imprese. Ovviamente rimanendo nel perimetro delle regole europee. Ci sarà un tavolo tecnico di natura nazionale sul tema”.

Non solo il Premier Giuseppe Conte ed il Ministro Toninelli, perché per il riavvio dei lavori del progetto Quadrilatero anche i Presidenti di Marche ed Umbria, Luca Ceriscioli e Catiuscia Marini, l’A.D. Anas, Massimo Simonini ed il presidente della Quadrilatero, Guido Perosino.

(s.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.