Segui QdM Notizie

Cronaca

FABRIANO Le forze di centro-sinistra chiedono le primarie di coalizione

«Proponiamo di costruire una coalizione progressista a partire dalla condivisione di un programma comune»

FABRIANO, 12 febbraio 2022 – Proseguono i movimenti in vista delle amministrative di primavera e le forze di centro-sinistra cittadine propongono una piattaforma comune per “Immaginare e costruire” la città del futuro.

Iniziativa Politica, Fabriano Progressista, Sinistra Italiana, Articolo 1 e Risorgimento Socialista scelgono la via di una nota stampa per aprire le porte ad un campo progressista, proponendo le primarie di coalizione per scegliere il candidato sindaco.  

«Sono anni che la nostra città si trova all’interno di una crisi ampia e complessa. Il lavoro che non c’è, i servizi alla persona smantellati, il futuro precario delle giovani generazioni e l’aumento delle disuguaglianze sono problematiche che necessitano una risposta nuova  – scrivono – concreta e immediata da parte della politica».

«L’esaurirsi del “modello Marche”, il fallimento dell’amministrazione M5S la crisi in atto e l’avvicinarsi delle elezioni amministrative impongono una riflessione profonda e condivisa. L’invito a tutte le forze progressiste – proseguono nell’analisi – che vengano dalla tradizione del movimento operaio, dal cristianesimo sociale, dell’ambientalismo o dei movimenti civici e democratici, è dunque quello di ritrovarsi, confrontarsi e dibattere su idee e progetti per verificare convergenze. Il nostro contributo alla discussione parte da una visione che consideriamo un “bene comune” e che dovrà essere arricchita dal contributo di tutte e tutti coloro che desiderano rendere la nostra città un luogo migliore e “Inclusiva” dove “Nessuno sia Escluso”».

Un invito quindi alla costruzione di un largo campo progressista, aperto a tutte le forze politiche e ai movimenti civici nonché alle singole persone che condividono la visione programmatica.

«La nostra visione è quella di una Fabriano consapevole, nuova, solidale e sostenibile», e con questi aggettivi scelgono di caratterizzare il loro impegno politico per “Costruire insieme un’agenda per Fabriano: un programma di azioni concrete”.

(Redazione)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

News