Connect with us

Alta Vallesina

FABRIANO / Nidi estivi, finalmente si inizia

L’avvio del servizio è previsto da domani ma intanto molte giovani coppie hanno dovuto scegliere altre soluzioni per potersi giostrare tra lavoro e figli

 

 

FABRIANO, 11 luglio 2020 – Approvata la delibera con la quale si dà avvio al servizio dei #nidi estivi. «È stata una corsa contro il tempo irta di ostacoli burocratici ma alla fine ce l’abbiamo fatta – dice il primo cittadino -. Da lunedì (13 luglio, ndr) il servizio parte dando così sollievo e una soluzione pratica e sicura a diverse famiglie che lo attendevano».

Un argomento molto sentito dalle giovani coppie anche perché nelle settimane scorse numerosi asili nido nella provincia di Ancona avevano ripreso il servizio, sotto forma di “centro estivo“, mentre a Fabriano il tutto era ancora avvolto nel mistero. Tanto per far capire il disorientamento, la cooperativa alla quale era stato affidato il servizio, aveva comunicato che avrebbero riaperto le attività il 6 luglio e aveva inviato dei moduli di iscrizione, poi non c’è stato seguito. E chi ha provato ad avere notizie, erano state date indicazioni di rivolgersi all’Asur, che non c’entra nulla sull’argomento.

Una situazione che ha costretto nel frattempo diverse famiglie a cui era stata comunicata in via informale l’imminente riapertura, di giostrarsi tra impegni lavorativi e gestione dei figli. Alcuni genitori  hanno iscritto i bambini a centri estivi privati, supportando chiaramente costi maggiori, ma ovvimente c’è chi ha rinunciato a farlo una volta fatti i conti con il proprio budget.

(red.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ferramenta Sarti - Castelplanio


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.