Segui QdM Notizie

Fabriano

Fabriano Rugby L’Italia vince, la palla ovale fa festa

In campo anche i ragazzi delle Under, buone le prove dei fabbri con la selezioni marchigiana impegnata a Roma

Fabriano – Una trasferta da ricordare quella vissuta da oltre 90 appassionati della palla ovale a Roma, a sostegno della nazionale italiana guidata da Coach Quesada ed impegnata nel 6 Nazioni.

Una bella vittoria per gli azzurri che, dopo lo sfortunato pareggio in terra francese, riescono a trovare una meritata soddisfazione supportati dall’abbraccio di un Olimpico gremito.

La trasferta organizzata dal Fabriano Rugby è stata ancora un successo, una giornata da ricordare e per ritrovare amici e compagni di avventura provenienti da tutta Italia.

Ma prima della partita una bella sorpresa per i ragazzi dell’Under 14. Migliarini, Barbini, Monacelli, Lezzerini e Bonello (ora a Varese ma che per l’occasione è ritornato in “rosso”) accompagnati dal segretario Marino Petrini hanno avuto l’opportunità di accogliere i giocatori prima dell’ingresso negli spogliatoi.

Una bella sorpresa organizzata dalla Fir, che rimarrà nei ricordi dei giovanissimi atleti marchigiani.

Ma non c’è stato solo il 6 Nazioni perché tre ragazzi dell’Under 16 hanno preso parte con la selezione marchigiana al quadrangolare che li ha messi a confronto con Sardegna, Toscana e Umbria.

Bellissima prova dei ragazzi, che hanno portato a casa solo vittorie. Per Fabriano in campo Angelo e Francesco Bravetti e Yacopo Ballanti.

I gemelli Bravetti sono anche andati in meta, Angelo due volte.

Domenica sfortunata per l’Under 18. Insieme ai compagni di squadra di Jesi e Macerata il fabrianese Antoine hanno perso per 35 a 0 contro il Valorugby.

Prossimi appuntamenti: Under 16 a Fabriano domenica contro Scandicci (ore 13), l’Under 14 sarà impegnata in una attività regionale e l’Under 18 giocherà in casa contro Firenze.

© riproduzione riservata

News