Connect with us

Cronaca

JESI / A “caccia” dei legnetti disegnati lasciati in giro per la città

Da oggi l’iniziativa dell’Ente Palio di San Floriano per il tema #NuovoMondo con “C’era una volta un pezzo di legno”

JESI, 3 giugno 2021 – Le attività legate al tema dell’anno per l’Ente Palio San Floriano, #NuovoMondo, non si fermano. Già partita durante “Dante incontra Federico II” da questa settimana l’iniziativa “C’era una volta un pezzo di legno” entra nel vivo.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Ispirata a “Un sasso per un sorriso” ma con in mente la tradizione jesina e la voglia di renderla più particolare e organizzata, questo tipo di attività ha visto la realizzazione di disegni, con lo scopo di portare ottimismo, su circa 300 legnetti a forma di disco da parte dei bambini (e degli adulti) che sono passati al Museo Federico II durante il precedente evento. I membri dell’Ente Palio, nelle scorse settimane, ne hanno realizzati a loro volta circa 700.


Queste prime mille “opere”, da oggi, saranno lasciate in giro per la città e potranno essere trovate da chiunque, con la speranza di strappare un piccolo momento di curiosità e felicità in questi giorni di ripartenza dopo il brutto periodo trascorso a causa dell’emergenza sanitaria (e purtroppo non ancora del tutto superato).

L’invito a fare altrettanto sarà poi rivolto ai cittadini che potranno realizzarli a casa o, molto più facilmente, ritirare gratuitamente i legnetti in alcuni punti di distribuzione, per poi semplicemente disegnarli e lasciarli dove vogliono, in attesa del primo fortunato passante. I punti di distribuzione iniziali saranno la sede dell’Ente Palio e il Museo Federico II, ma a breve diversi esercenti della città potranno fornire a chiunque, sempre gratuitamente, i legnetti già tagliati. 

La scelta del legno, al posto del sasso diffuso in molti altri Comuni della costa, è stata presa con in mente la storica tradizione di ebanisteria jesina. Da qui anche il nome dell’iniziativa “C’era una volta un pezzo di legno“, frase con cui si apre il libro “Le avventure di Pinocchio” di Carlo Collodi.

Ma le differenze con l’attività negli altri Comuni non finiscono qui. Alla tipica libertà di realizzare, depositare e cercare i legnetti/sassi, si aggiunge la regia da parte dell’Ente Palio. Ci saranno infatti, nel corso del tempo, alcuni pezzi creati da artisti o da personaggi famosi.

Il primo che si è reso disponibile è stato Massimo Ippoliti, conosciuto e stimato in città come professore e artista. La realizzazione di questi “pezzi d’autore” lasciati poi in giro con indicazioni per essere trovati (tramite i canali social) oltre a stimolare l’iniziativa potrebbe portare, secondo gli organizzatori, a un fenomeno di collezionismo e valorizzazione di tutte le opere. Infine, sono previste in futuro attività ludiche simili alla caccia al tesoro realizzabili in tempo reale o in differita, con possibili premi finali e con la voglia di portare, soprattutto i più piccoli, a giocare, esplorare e visitare parchi cittadini, luoghi di cultura o qualunque altro posto interessato da questo tipo di iniziative. 

L’attività è nata durante il periodo di zona rossa con l’obiettivo di portare piccoli e originali momenti di gioia ed è completamente autofinanziata da alcuni soci dell’Ente Palio con la preziosa collaborazione degli hobbisti di Scatolone Fabbricone.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  
    

news

Bassa Vallesina5 ore fa

Falconara / Deceduto Roberto Polonara, aveva fondato “Il Bucatino” alla Chiusa

«Per me è stato un secondo padre, una persona meravigliosa, un grande amico di famiglia e il locale vivrà anche...

Eventi & Cultura8 ore fa

Maiolati S. / “Nuova frontiera, smart village”: il progetto per i nomadi digitali

Alla Casa delle Fanciulle il nuovo incontro del percorso di progettazione “Ma.Spo Territorio in musica” Maiolati Spontini, 24 giugno 2022...

Attualità8 ore fa

Falconara / Siccità: l’appello del Sindaco all’uso responsabile dell’acqua

Sul sito del Comune un decalogo antispreco, messaggi in spiaggia con gli altoparanti Falconara, 24 giugno 2022 – Il sindaco...

Breaking news10 ore fa

Covid-19 / Nelle Marche 1.323 positivi e ricoveri in crescita

In provincia di Ancona 452 positivi, incidenza regionale a 468,62 Ancona, 24 giugno 2022 – Nelle Marche ancora una giornata...

La migliore VPN per il torrenting nel 2022 La migliore VPN per il torrenting nel 2022
Alta Vallesina10 ore fa

Sassoferrato / Truffa via sms, sottratti 8mila euro ad un 60enne

Individuato e denunciato il presunto responsabile, un 25enne di Bologna Sassoferrato, 24 giugno 2022 – Un sms firmato dalle Poste...

Alta Vallesina11 ore fa

Fabriano / Vacanza in Spagna con truffa, denunciata una donna

Denunciata una 26enne di Firenza, presunta titolare dell’immobile affittato da un giovane fabrianese Fabriano, 24 giugno 2022 – Trova un...

Cronaca11 ore fa

Jesi / Ballottaggio: il confronto anche a Tv Centro Marche

Lorenzo Fiordelmondo e Matteo Marasca ospiti del programma televisivo “Faccia a faccia” Jesi, 24 giugno 2022 – Confronto televisivo tra...

Cronaca11 ore fa

Jesi / Nuovi punti luce in parchi, parcheggi e strade

Potenziamento della pubblica illuminazione finanziato con le risorse generate dal ribasso d’asta per la sostituzione delle lampade a led Jesi,...

Alta Vallesina13 ore fa

Fabriano / Palio, gran finale: stasera la sfida del Maglio

Appello del sindaco Ghergo alla prudenza: mascherina quando distanziamento non possibile Fabriano, 24 giugno 2022 – La serata del gran...

Cronaca14 ore fa

Jesi / Solstizio d’estate, il Fai aspetta l’alba a Ripa Bianca

L’appuntamento organizzato dalla delegazione jesina: letture e il suono di una viola per celebrare la stagione Jesi, 24 giugno 2022...

Meteo Marche