Connect with us

Jesi

JESI / FONDAZIONE CARISJ, INIZIA UN “VIAGGIO” NELLA STORIA DELLA VALLESINA

L’iniziativa porta la firma del Centro Turistico Giovanile e vuole far conoscere il territorio attraverso i suoi cambiamenti

 

JESI, 12 ottobre 2018 – Il Centro turistico giovanile (CTG) si interessa di viaggi, ma non soltanto quelli comunemente intesi, basati sullo spostamento da una località all’altra, da un sito turistico ad una città ricca d’arte, ma anche di viaggi che non necessitano di spostamenti come potrebbero essere quelli all’interno del mondo della musica, delle immagini.

Su questa falsariga  il CTG “Vallesina”, in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Jesi, ha organizzato per sabato 20 ottobre, nella sala conferenze di Palazzo Bisaccioni, in Piazza Colocci 4,  il “Viaggio nella nostra storiaJesi e la Vallesina nei secoli”. Un viaggio che porterà i partecipanti a conoscere meglio il nostro territorio, la sua evoluzione nei secoli.

L’iniziativa è stata presentata da Stefano Corinaldesi e Carlo Bellocchi per conto di Maurizio Gualdoni, presidente del Ctg, alla presenza di Mauro Tarantino, segretario della Fondazione Carisj.

Il “Viaggio” inizierà alle ore 17,30 con il saluto di benvenuto da parte del Comitato Scientifico; subito dopo sarà la volta dei componenti la Scuola Musicale Pergolesi diretti dal M° Luca Mancini che eseguiranno alcuni brani in qualche modo legati al tema della serata, vale a dire le vicende del primo conflitto mondiale.  Il concerto si avvarrà dell’apporto delle voci soliste: Veronica Punzo (soprano) e Daniele Bartolucci (tenore). Alle ore 18 Barbara Montesi dell’Università Carlo Bo di Urbino illustrerà i contenuti degli appunti scritti da Cristina Honorati Colocci. Costei, crocerossina durante la prima guerra mondiale, ha utilizzato il suo tempo libero dagli interventi sanitari sui militari feriti per annotare aspetti significativi del momento che stava vivendo e, una volta tornata a casa, ha scritto “I documenti sono pronti e parto”.  La breve illustrazione della Professoressa sarà interrotta dalle letture dal diario a cura di Lorenza Gattini dell’Associazione fuori dalle vie maestre. Questo primo tratto del “Viaggio” si concluderà con un aperitivo.

Dopo aver reso omaggio e ricordato il centenario della fine della Prima Guerra Mondiale,  evento che si potrà approfondire con la lettura dei libri che gli organizzatori consiglieranno, il Viaggio proseguirà  con una rassegna in programma il 23 febbraio ed il 1° marzo prossimi.

Sedulio Brazzini

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Continua a leggere
Lascia un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 + uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023