Segui QdM Notizie

Cronaca

Jesi Il Solaria, “Bagno Sociale” con il Comitato territoriale Uisp e l’Asp

L’attività dello stabilimento si concentra su accoglienza alle persone con disabilità e alle loro famiglie e a quelle a basso reddito

Jesi, 18 giugno 2022 – Un’idea di Bagno Sociale”, con la quale il Comitato territoriale Uisp di Jesi dà una nuova veste alla storica gestione del centro Elioterapico, bagno102 Solaria, a Senigallia.

L’attività dello stabilimento si concentra su accoglienza e servizi ai più piccoli e ai più grandi, alle persone con disabilità e alle loro famiglie e alle famiglie a basso reddito, messe maggiormente alla prova dagli effetti economici del rincorrersi delle crisi.

Frutto di un percorso di co-progettazione tra Asp e Uisp, l’iniziativa prevede accessi al balneare per famiglie dell’Ambito 9 con Isee pari o inferiore a 15mila euro, massimo 80 posti, che potranno fare richiesta sul sito della Uisp.

Gli accessi dovranno essere minimo 5 e massimo 10: il costo di un ombrellone e due lettini sarà di 8 euro.

«Il progetto rientra perfettamente nella mission di Asp e Uip», spiega il presidente del Comitato territoriale Uisp di Jesi, Stefano Squadroni.

«Un’idea – ha detto la presidente dell’Asp, Gianfranca Schiavoni – che misura la sensibilità di Asp e Uisp». «Non solo assistenza ma opportunità per tutti», ha aggiunto Franco Pesaresi, direttore dell’Asp Ambito 9.

La “Colonia per adulti”, costo 30 euro a settimana, prevede anche il trasporto con autobus senza limiti di età. Ha una durata minima di due settimane. Sulle strutture fisiche del Solaria, per adattarle al ruolo di Bagno Sociale, si è intervenuti realizzando passerelle e percorsi per l’accessibilità diffusa in spiaggia, una nuova area giochi per i più giovani, un’area libera all’accesso di cani accompagnatori di persone con disabilità.

Alcuni numeri: ogni settimana il bagno 102 Solaria a Senigallia sarà in grado di ospitare 200
bambini, 80 famiglie a basso reddito, 80 over 60 e 20 famiglie dell’iniziativa “Balneabile”.

Partner delle iniziative, l’Asp Ambito 9 di Jesi e Vallesina, Cogesco, Cooss Marche e il Baskin Senigallia Società sportiva Senigallia Basket 2020.

Un ringraziamento particolare all’Associazione “Il cuore della Vallesina” onlus, per il dono del defibrillatore di cui sarà dotato l’impianto.

(Redazione)

©riproduzione riservata

News