Connect with us

Animali

Jesi / Lieto fine per Nino: il gattino abbandonato e salvato cerca casa

Andreoli immobiliare 01-07-20

Si era conclusa con il salvataggio dei Vigili del Fuoco e delle volontarie dell’associazione “4 baffi” la storia del micio abbandonato che viveva sopra il tetto del ristorante Chichibio ma dopo le cure e l’ambientamento serve l’adozione

di Tiziana Fenucci

Jesi, 24 ottobre 2022 – Dal 2019Nino, un gatto simil siamese, abbandonato, ha vissuto per più di due anni sopra il tetto del ristorante Chichibio.

I vicini gli lanciavano gli avanzi del cibo dalle finestre, così è riuscito a sopravvivere finché non è stato segnalato alle volontarie dell’associazione 4 baffi di Jesi che grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco, lo scorso settembre, sono riuscite a raggiungerlo e a prendersene cura.

«All’inizio Nino era un gatto molto diffidente e spaventato – racconta Elisabetta, una volontaria dell’associazione 4 baffi -, il prolungato isolamento sul tetto lo aveva reso ostile al contatto con gli esseri umani e ipersensibile a qualunque tipo di stimolo. Tutto gli metteva paura, camminava con le zampe accovacciate in segno di allerta e usciva dal suo rifugio solo per mangiare. L’ho portato in stallo a casa mia per farlo ambientare e dargli un tetto sicuro che lo accogliesse».

Grazie alle cure delle volontarie, ai numerosi tentativi di avvicinarlo e coccolarlo, finalmente Nino ha mostrato il suo vero carattereE’ un gatto coccolone e tranquillo che si è abituato alla routine domestica e alla relazione con gli esseri umani.

Ma non potrà restare per sempre a casa della volontaria e «inserirlo adesso nel centro di accoglienza dell’associazione, significherebbe perdere gran parte del lavoro svolto, ormai si è abituato all’ambiente domestico e sarebbe più indicato trovargli una famiglia che lo adotti», ha spiegato ancora Elisabetta.

 Nino ha circa cinque anni, gode di ottima salute, è stato sterilizzato, vaccinato e sottoposto a molti controlli e test dal veterinario. Ora aspetta solo la famiglia giusta, che lo possa coccolare nel rispetto del suo carattere docile e un po’ pauroso.

L’associazione 4 baffi, come altre realtà presenti nei Comuni limitrofi, si occupa di salvare tante vite di gatti abbandonati o che si trovano in situazioni difficili. Il sostentamento dell’associazione dipende completamente dalle sovvenzioni delle stesse volontarie e dall’aiuto dei alcune famiglie, sensibili all’attività di tutela dei gatti, che regalano cibo o altri prodotti per la cura degli ospiti del centro.

«Contiamo nell’attenzione che la nuova Amministrazione potrà dare alla tutela dei gatti, come è già emerso dagli incontri con l’assessore Alessandro Tesei. Il nostro augurio è che venga creato un gattile o un rifugio comunale per questi animali», hanno detto le volontarie.

Proprio sabato scorso 4 baffi è stato presente con uno stand lungo Corso Matteotti, davanti alla banca Bnl,per una raccolta fondi attraverso la vendita dei calendari 2023 con le foto dei gatti ospiti del centro.

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Cronaca3 ore fa

Jesi / Nuovo Palascherma, avvio lavori per la prestigiosa “Casa del fioretto”

In allestimento il cantiere nella zona del Palasport, martedì la presentazione con il sindaco Lorenzo Fiordelmondo, gli assessori e il...

Eventi3 ore fa

Jesi / Esce “Scrinium”, il libro postumo di Luca Bernardi

Giovedì 8 dicembre la presentazione al Teatro “Il Piccolo” di San Giuseppe dell’opera inedita: «Ha permesso a tutti di sognare...

Cronaca3 ore fa

Jesi / La palestra Fitness Club dona defibrillatore

La cerimonia al Parco del Cannocchiale dove il Dae è stato installato, presenti il titolare Andrea Melon, la Croce Verde,...

Attualità3 ore fa

Castelplanio / Inaugurazione nuovo campo di calcio in erba sintetica

Impianto moderno e funzionale frutto di sinergia tra pubblico e privato, dove spiccano il forte supporto del Comune e la...

Eventi3 ore fa

Castelbellino / Si accende l’Albero e la Vallesina s’illumina della magia del Natale

Il conto alla rovescia alle 19 ma la festa a Stazione, presso il nuovo Centro Culturale Polivalente, inizierà alle 17.30:...

Eventi3 ore fa

Castelferretti / “Il calcio e altri ricordi”, il libro sulla vita di Andrea Marinelli

Donato Andreucci lo ha scritto raccogliendo memorie e aneddoti di un sognatore che non si è mai arreso di Gianluca...

Sport3 ore fa

Pallamano A2 / Macagi Cingoli campione d’inverno

Dodicesima vittoria (20-34) contro il Bologna, i ragazzi di Alfredo Rodriguez Alvarez soffrono solo 6 minuti, poi dominano l’incontro conquistando...

Alta Vallesina4 ore fa

Sassoferrato / Cabernardi festeggia Santa Barbara

Si chiude l’anno celebrativo del 70esimo anniversario dell’occupazione della miniera di Zolfo di Cabernardi dal 28 maggio al 5 luglio...

Cronaca14 ore fa

Castelplanio / Attraversa la strada e viene investita

L’incidente in serata lungo via Roma, all’altezza della chiesa: l’anziana ricoverata a Torrette di Redazione Castelplanio, 3 dicembre 2022 –...

Eventi15 ore fa

Jesi / Gemelli culturali, la mostra Jesi- Mayenne a Palazzo Pianetti

Inaugurato oggi pomeriggio il progetto di arte contemporanea nato dallo scambio tra le due città, gemellate da 20 anni: «Costruiamo...

Meteo Marche