Connect with us

Cronaca

JESI / PADRE E FIGLIO SI SCAGLIANO CONTRO I POLIZIOTTI: ARRESTATI

Durante un controllo in via Gallodoro dopo una chiamata per rumori molesti

 

JESI, 26 agosto 2019 – Prima la chiamata per segnalare rumori molesti in via Gallodoro, poi l’arrivo sul posto da parte degli agenti della Polizia, un tentativo di fuga e un successivo parapiglia.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Dopo la segnalazione, ecco l’arrivo della Polizia che ha subito destato l’attenzione dei due a bordo del motociclo (da lì i rumori molesti), che hanno tentato una breve fuga terminata praticamente subito. Da lì il tentativo degli agenti di risalire alle generalità dei due ragazzi, ma in un crescendo di aggressività ecco anche entrare in scena una terza persona a rendere ancora più esplosiva la situazione.

Il terzo, un uomo maturo, il padre del conducente dello scooter (tutti e due italiani e residenti poco distante da Jesi), ha subito preso le difese del figlio e avrebbe usato violenza nei confronti degli agenti, che sono stati aiutati da un militare dell’Esercito che si trovava di passaggio che ha dato il proprio supporto durante le complicate fasi della videnda.

Subito dopo i due (padre e figlio) sono stati arrestati e stamattina la misura restrittiva è stata convalida presso il Tribunale di Ancona. I due dovranno rispondere di rifiuto di generalità, resistenza, violenza e lesioni.

(s.s.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.