Connect with us

Cronaca

JESI / RABBIA PER LA LUNGA ATTESA, AL PRONTO SOCCORSO MOMENTI DI TENSIONE

Un uomo dà in escandescenze, i Carabinieri intervengono e riportano la calma

JESI, 9 febbraio 2019Carabinieri al pronto soccorso dell’ospedale “Carlo Urbani” per un tardo pomeriggio, quello di giovedì scorso, movimentato, con momenti di tensione e di parapiglia.

A scatenare la rabbia di un signore che stava attendendo il suo turno di visita, la lunga attesa, visto il numero elevato degli utenti che stava affollando la sala d’aspetto. Tempi prolungati per lui, come spesso accade, considerato che il signore in questione aveva un codice di bassa gravità.

Dopo diverse ore di attesa l’uomo si è reso conto che ce ne sarebbero volute altrettante per poter approdare alla visita, e così, a un certo punto, ha cominciato a inveire contro i sanitari presenti.

Andreoli immobiliare 01-07-20

L’intervento del Radiomobile dei Carabinieri è stato immediato una volta lanciato l’allarme e, armati di pazienza, i militari hanno presto riportato la calma.

(p.n.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •   

parafarmacia gocce di salute


Meteo Marche