Segui QdM Notizie

Eventi

Jesi Serata romana per il “Club delle Balette”

Presentazione del libro sull’antico gioco della pallacorda, precursore del moderno tennis, organizzazione di Carla Saveri all’insegna di sport ed enogastronomia marchigiana

di Gianluca Fenucci

Jesi, 14 dicembre 2022 – L’appuntamento è prestigioso e molto atteso: “Meravigliose Marche, dal passato ad oggi tra sport ed enogastronomia” è un evento unico che si tiene domani a Roma, al Circolo dei Magistrati della Corte dei Conti in via del Foro Italico 430, che ha l’obiettivo di promuovere sport, cultura ed enogastronomia marchigiane.

Carla Saveri, vice presidente del Club delle Balette di Jesi, ha fortemente voluto l’iniziativa e ne parla in termini entusiastici.

«Abbiamo voluto unire vari momenti – spiega – di cultura, tennis, enogastronomia, legati insieme come veicoli di promozioni del nostro territorio regionale».

Carla Saveri con Gianni Clerici

Alle ore 19 ci sarà la prima presentazione ufficiale del libro di Marco Droghini, una vera e propria ricerca storica, dal titolo “Pallacorda e non solo – il meraviglioso caso di Jesi”, sul ritrovamento in città delle 9 palline, dette balette, risalenti al ‘500 usate per l’antico gioco della pallacorda, precursore del tennis.

Ad aver voluto questa ricerca è stato il Club delle Balette grazie a donazioni private e al patrocinio del Comune di Jesi. L’evento si tiene nel nome mitico di Gianni Clerici (foto in primo piano), giornalista e storico del tennis morto il 6 giugno scorso, che aveva fortemente voluto e sostenuto la fondazione del club jesino, di cui sarà per sempre il presidente onorario.

«L’impegno del Club è di diffondere le origini e la storia di questo sport – sottolinea Carla Saveri – molto diffuso durante il Rinascimento in tutta Europa, progenitore del tennis. Clerici avrebbe voluto che anche in Italia, come in altri Paesi, si costruisse un campo di Real tennis per la diffusione della pallacorda».

Alla presentazione del libro presenzieranno il prof. Giuliano Amato, ex ministro dell’interno e deputato, Alessandro Tosi dell’università di Pisa, la prof. Grazie Maria Fachechi dell’università Carlo Bo di Urbino, in rappresentanza del rettore Giorgio Calcagnini e grandi ex giocatori della Nazionale di tennis, tra cui Tonino Zugarelli, Claudio Panatta, Vincenzo Franchitti, Ezio di Matteo, Marco Gilardelli, presidente del Club delle Balette.

A seguire ci saranno piacevoli momenti enogastronomici, prima un aperitivo marchigiano a cura dell’azienda Lalli e la cena stellata proposta dal grande chef Enrico Mazzaroni del ristorante Il Tiglio di Isola di San Biagio di Montemonaco, nuova Stella Michelin 2023.

E’ una storia di resilienza quella di Mazzaroni: piegato dal terremoto del 2016, costretto a emigrare al mare, a Porto Recanati, ma tornato nella sua Isola San Biagio sui Sibillini per conquistare finalmente la Stella Michelin, la prima per un ristorante della provincia di Ascoli.

«Sport ed enogastronomia – conclude Carla Saveri – sono un connubio importante per dare valore al nostro territorio marchigiano e anche a Jesi: ci aspetta una serata fantastica, piena di appuntamenti e ricca di forti emozioni da vivere insieme».

©riproduzione riservata

News