Connect with us

Eventi & Cultura

Jesi / Stabat Mater dedicato alle vittime dell’alluvione

Lo spettacolo al Teatro Pergolesi: la Fondazione Pergolesi Spontini e il Comune stretti al dolore di quanti sono stati colpiti dalla violenta ondata di maltempo

Jesi, 19 settembre 2022 Grande commozione, sabato 17 settembre, al Teatro Pergolesi in occasione del concerto “Stabat Mater” nell’ambito del Festival Pergolesi Spontini.

Paola Valentina Molinari e Marta Fumagalli

Nei giorni del lutto regionale, Comune di Jesi e Fondazione Pergolesi Spontini hanno voluto dedicare il compianto della Maria ai piedi della croce del figlio – le parole di Jacopone da Todi, le musiche di Giovanni Battista Pergolesi e di Antonio Caldara – alle vittime del maltempo che ha tragicamente colpito le Marche.

Marta Fumagalli

Un capolavoro assoluto, lo “Stabat Mater” di Pergolesi scritto nel 1736 poco prima della sua morte, ed eseguito nel teatro a lui dedicato insieme allo “Stabat Mater” del veneziano Caldara, con il M° Giulio Prandi a dirigere coro e orchestra Ghislieri, tra i più stimati complessi barocchi italiani al mondo, ed un quartetto di solisti specializzati in questo repertorio, il soprano Paola Valentina Molinari, il contralto Marta Fumagalli, il tenore Raffaele Giordani, il basso Matteo Bellotto.

«Il Comune di Jesi e la Fondazione Pergolesi Spontini si stringono al dolore di tutti coloro che sono stati colpiti dalla violenta ondata di maltempo. Questo concerto è il nostro modo di esprimere cordoglio e vicinanza alle famiglie delle vittime, ci affidiamo al messaggio di questa musica eterna perché porti conforto e armonia tra tanta devastazione», questo il messaggio portato in palcoscenico, prima del concerto, dal sindaco di Jesi e presidente della Fondazione Pergolesi Spontini, Lorenzo Fiordelmondo, e dal direttore generale della Fondazione, Lucia Chiatti. Dopo queste parole, il pubblico del Teatro Pergolesi si è alzato in piedi per qualche minuto di raccoglimento e di silenzio.

Paola Valentina Molinari

«Siamo profondamente colpiti dalla catastrofe sul territorio delle Marche. Siamo commossi e onorati di essere a Jesi e nel Teatro dedicato a Giovanni Battista Pergolesi, con la Fondazione Pergolesi Spontini e con il Comune che hanno voluto mantenere il concerto di stasera per commemorare le vittime di questa terribile tragedia. La musica è arte ma anche impegno civile, e noi siamo sinceramente emozionati di essere qui al fianco di questa comunità in queste circostanze tanto difficili per dare voce al loro compositore tramite una delle sue più importanti e significative opere». Parole di Giulio Prandi, al termine del concerto.

(foto Binci)

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Sport4 ore fa

Eccellenza / Coppa Italia, la Jesina riagguanta il Castelfidardo: 1-1

Passata in svantaggio al “Carotti” acciuffa il pari con una bella rete di Cameruccio (61′), ritorno il 19 ottobre di...

Cronaca8 ore fa

Jesi / Con il 5 per mille fondi destinati all’asilo nido “Romero”

Circa 12 mila euro per implementare l’attività educativa, anche in termini di personale, e altri mille per l’acquisto di nuovi...

Marche news9 ore fa

Covid-19 / Cresce ancora l’incidenza e ci sono altri due decessi

Restano stabili i pazienti ricoverati nei reparti intensivi , crescono in quelli semi intensivi di Redazione Ancona, 5 ottobre 2022...

Cronaca9 ore fa

Jesi / Caro bollette: «Non si può dire di no a chi è in difficoltà»

L’ex assessore Marialuisa Quaglieri (Jesiamo) attacca la maggioranza dopo la bocciatura in Consiglio comunale di estendere l’erogazione dell’una tantum a...

Eventi & Cultura14 ore fa

Jesi / Fine settimana dedicato alla cultura per adulti e bambini

Sabato 8 e domenica 9 ottobre, il Comune di Jesi aderisce alla Giornata nazionale del contemporaneo e alla giornata F@mu, famiglie al museo, inaugurazione della Biblioteca...

nati per leggere compie 20 anni a fabriano nati per leggere compie 20 anni a fabriano
Alta Vallesina15 ore fa

Fabriano / Oggi pomeriggio tavola rotonda “Lavoro e lavori nella società digitale”

Incontro per discutere delle opportunità socio-economiche e il contesto normativo in cui la transizione digitale si inserisce di Redazione Fabriano,...

Alta Vallesina19 ore fa

Fabriano / Sabato a teatro il Premio Gentile, con dedica a Piero Angela

Sabato a teatro la giornata per celebrare l’edizione numero XXVI del premio di Redazione Fabriano, 5 ottobre 2022 – La...

Cronaca20 ore fa

Jesi / Luca Bernardi: a un anno dalla scomparsa l’uscita di “Scrinium” il libro inedito

I genitori Mario e Morena raccontano di lui, della sua vita, delle sue passioni e dell’ultimo romanzo che stava scrivendo...

Cronaca20 ore fa

Il caso / Scomparsa Andreea: sopralluoghi mirati

Si è ritornati a setacciare una zona precisa sulle sponde dell’Esino, perché proprio lì? E intanto stasera Emanuele Giuliani, avvocato...

Cronaca20 ore fa

Jesi / A 50 anni dal diploma la V/A dello Scientifico si riunisce

Era il giugno 1972 quando ancora non maggiorenni hanno affrontato la maturità, reunion che ha rafforzato l’affetto e la complicità...

Meteo Marche