Segui QdM Notizie

Cronaca

Jesi Stop affido in prova ai servizi sociali e gli si aprono le porte del carcere

La Polizia ha proceduto ieri all’arresto di un 28enne residente in città su disposizione della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Ancona

Jesi – Nel tardo pomeriggio di ieri personale delle Volanti procedeva all’arresto di F. S. nato a Catania, 28 anni, residente in città in via Mazzini.

L’arresto su disposizione della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Ancona, in esecuzione del decreto del magistrato di sorveglianza di sospensione provvisoria della misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali con conseguente carcerazione, fino alla decisione definitiva del competente Tribunale di sorveglianza.

L’uomo dopo gli adempimenti necessari veniva accompagnato presso l’istituto di detenzione di Montacuto.

© riproduzione riservata

Continua a leggere

News