Segui QdM Notizie

Cronaca

Jesi Vandali in azione al Polisportivo del Liceo

Se la sono presa con il complesso del “Da Vinci”, devastando una recinzione e danneggiando

Jesi – Dopo i raid dei giardini pubblici di Viale Cavallotti, vandali di nuovo in azione nel corso della notte tra mercoledì e giovedi al complesso sportivo retrostante il Liceo scientifico Leonardo Da Vinci.

Come ci segnala un nostro lettore che è solito frequentare l’impianto sportivo per fare attività fisica come fanno diversi jesini, le recinzioni che delimitano il campo da calcetto sono state brutalmente stracciate e portate in corrispondenza delle due porte. Stessa sorte per una delle stesse porte, che non esiste più.

Non paghi, i cittadini modello hanno sbattuto a terra e scaraventato lontano la sedia del giudice del campo da pallavolo.

Brutta fine anche per un grosso secchio per i rifiuti, gettato giù per il pendio che porta nell’area sottostante il Liceo.

Episodi che denotano una totale mancanza di senso civico ed educazione di alcuni sui quali bisognerebbe riflettere, sperando nel frattempo che grazie all’ausilio dei sistemi di video sorveglianza, ormai diffusissimi ovunque, si riesca a risalire ai responsabili.

© riproduzione riservata

News