Connect with us

Alta Vallesina

LETTERE & OPINIONI / DECRETO SICUREZZA, L’ANALISI DEL SINDACO DI FABRIANO

Il punto del primo cittadino espresso tramite social network

FABRIANO, 4 gennaio 2019 – Si parla di una cosa seria ma purtroppo non in modo serio. Il 99% di chi oggi si schiera nelle due curve contrapposte non sa nulla del decreto se non quello che viene fatto passare attraverso gli slogan strillati dai “leader” o presunti tali. Viene cavalcata la prima versione comoda e si perde totalmente la capacità critica.

Compresi quei colleghi sindaci che per altre misure che sono state scaricate addosso ai comuni con conseguenze dirette sui cittadini non hanno mai alzato un dito. Soprattutto i sindaci che parlano a nome dell’ANCI senza aver minimamente interpellato nessuno.

Ringrazio la nostra Presidente del Consiglio Giuseppina Tobaldi che ha ben pensato di organizzare un incontro dove parlare insieme a tutti i soggetti coinvolti per capire insieme le conseguenze dell’applicazione del decreto.

Rispedisco al mittente tutte le accuse che gli sparuti pseudo fascistoidi presenti anche da noi mi stanno vomitando addosso. E non dite che devo essere il sindaco di tutti perchè cerco di esserlo sempre ma l’antifascismo, valore costituzionale, non si baratta.

 

Gabriele Santarelli – Sindaco di Fabriano

Condividi
  •   
  •  
  •  
  •  
  •   
Continua a leggere
Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Meteo Marche

Copyright © 2018 - Tutti i diritti riservati Associazione Culturale Massa Actii - via Roma, 18 - Cupramontana (An) Italy - P.IVA 02573660426 - tel. +39 0731 789023 - Registrazione c/o Tribunale di Ancona n° 1/13 del 14/01/2013 - Direttore Responsabile Oddino Giampaoletti.