Connect with us

Bassa Vallesina

Chiaravalle / Ultimo gong per Joe Kamunga

Deceduto all’età di 64 anni un buon pugile e un uomo buono, domani i funerali

Chiaravalle, 17 maggio 2022 – Aveva il montante pesante e l’anima gentile Mabobo Joe Louis Kamunga.

Andreoli immobiliare 01-07-20

Joe era conosciuto e apprezzato in città e ovunque: era stato un buon pugile, congolese di Kintambo e chiaravallese d’adozione, un ottimo atleta che aveva in Sumbu Kalambay un amico e un punto di riferimento.

Il Grande Joe, come lo chiamavano anche per la sua mole, se n’è andato domemica 15 maggio, in un’afosa giornata, alla Rsa dell’Opera Pia Mastai Ferretti di Senigallia, proprio mentre il suo Milan si stava avvicinando allo scudetto.

Era malato e in attesa di un trapianto di rene. Avrebbe compiuto 64 anni il prossimo 17 luglio. Il funerale sarà officiato domani 18 maggio alle ore 14.40 presso Sala del commiato del cimitero di Tavernelle di Ancona.

Joe lascia la moglie Solange e i figli Fred e Frencis. Kamunga non passava inosservato: era maestoso e potente, imperioso e forte. Ma era soprattutto buono.

La sua boxe era essenziale e avrebbe meritato maggior fortuna per le potenzialità che aveva dimostrato. Era arrivato in Italia nel 1980 e si era stabilito a Roseto degli Abruzzi: lo allenava il maestro Cipriani, un profondo conoscitore del pugilato.

«Lo piango con tanta tristezza – dice l’amico Claude Tshiyekela, anch’egli ex pugile di valore – e lo ricordo con molto affetto. Siamo cresciuti a Kintambo, nello stesso quartiere, e diventati adolescenti e poi adulti insieme: abbiamo condiviso tanta strada, tante avventure, tante sofferenze e tante soddisfazioni».

«Era un pugile molto bravo tecnicamente, aveva uno stile cristallino: non era un picchiatore ma era un buon incassatore e sapeva stare sul ring. Aveva un jab fastidioso e pericoloso. E’ stato un superwelter, poi ha combattuto parecchio in Italia nelle categorie dei medi e dei mediomassimi».

Dopo essersi ritirato dalla boxe agonistica aveva lavorato come addetto alla sicurezza in diversi locali tra cui il mitico Green Leaves.

Joe era una persona semplice, generosa e buona. Per questo era rispettato e ben voluto. Per questo in tanti, oggi, piangono e si stringono alla famiglia.

Gianluca Fenucci

©riproduzione riservata

Condividi
  
    

news

Cronaca36 minuti fa

Jesi / Amazon: variante approvata, via libera al cantiere – VIDEO

Il sindaco Fiordelmondo: «Da oggi esiste la possibilità concreta per questo territorio di diventare un attore importante nel panorama economico...

Attualità2 ore fa

Cupramontana / Conto alla rovescia, poche ore alla Sagra dell’Uva 2022

L’augurio del presidente della Fondazione e sindaco, Enrico Giampieri a tutti i cuprensi: «Ce lo meritiamo, se lo meritano i...

Cronaca2 ore fa

Jesi / Il consigliere Giancarlo Catani propone nuova adesione al Premio Vallesina

Interpellanza nel Consiglio comunale di domani, il Comune di Jesi ne era uscito 16 anni fa «ma ora sarebbe opportuno...

Marche news3 ore fa

Covid-19 / Anche oggi nuovi casi positivi sopra quota 1.000

L’ incidenza regionale cresce per il decimo giorno consecutivo e passa da 323,67 a 361,10 di Redazione Ancona, 28 settembre...

Alta Vallesina3 ore fa

Fabriano / Whirlpool, la multinazionale non si presenta al tavolo del Mise

Dura la presa di posizione di Fiom e Cgil: «Governo utilizzi poteri speciali per fermare spregiudicatezza multinazionale» di Redazione Fabriano,...

Cronaca3 ore fa

Jesi / Mre: una targa per ricordare il Mutuo Soccorso

L’edificio di via Garibaldi abbattuto nel 2017, al suo posto un parcheggio, la sollecitazione di Katia Mammoli: «E’ stato una...

Attualità4 ore fa

Cingoli / Il sogno rap di Matteo e Ovidiu

Per poter realizzare il videoclip musical con Martyna Smith, icona top del mondo dello spettacolo, hanno lanciato una raccolta fondi...

Alta Vallesina6 ore fa

Fabriano / Elica, approvata distribuzione di un dividendo ordinario

Francesco Casoli, Presidente di Elica: «Dopo anni di grande impegno e di duro lavoro Elica torna a remunerare» di Redazione...

Eventi & Cultura6 ore fa

Jesi / Il Sindaco riceve l’ambasciatrice di Cuba

La diplomatica in città per l’inaugurazione a Palazzo Bisaccioni della mostra dell’artista cubano Luis Alberto Saavedra Jesi, 28 settembre 2022...

Sofia raffaeli Sofia raffaeli
Attualità7 ore fa

Chiaravalle / Sofia Raffaeli al voto, l’emozione della prima volta

La campionessa del mondo di ginnastica ritmica è già rivolta ai prossimi impegni che la vedranno prima a Berlino per...

Meteo Marche